Seguici su

Brooklyn Nets

Teletovic parla del suo problema ai polmoni

Mirza Teletovic è stato dichiarato out-for-the-season qualche tempo fa, dopo aver ricevuto la ormai purtroppo diffusa diagnosi di problemi polmonari legati a coaguli di sangue. L’ala dei Brooklyn Nets ha parlato di questo periodo ed è convinto di poter tornare a giocare in estate, una volta finita la cura per smaltire i suddetti coaguli.

Teletovic era finito in ospedale dopo la partita del 22 gennaio contro i Clippers, dopo aver avuto problemi respiratori, finendo per vedere sulla cartella medica un’embolia polmonare. La stessa diagnosi ha fermato Chris Bosh poco tempo dopo ed entrambi i giocatori torneranno a calcare il parquet nella prossima stagione. Il giocatore dei Nets ha spiegato alla stampa il motivo di questo problema, fino a questo momento oscuro alla maggioranza degli interessati: tutto è partito da un colpo al fianco che ha causato i coaguli di sangue, che poi hanno viaggiato prima verso il polpaccio e poi nei polmoni. Il bosniaco, infatti, non si riusciva a spiegare il motivo del dolore alla gamba e del successivo senso di fatica anche durante il riposo a casa con la famiglia. Dopo le visite tutto è stato più chiaro e ora Mirza sta alla grande sia per quanto riguarda il lato psicologico che fisico. Può allenarsi e tirare, ma non può tornare in campo perchè qualasiasi colpo potrebbe creare problemi.

Bosh intanto è tornato a casa dall’ospedale e Teletovic ha lasciato anche un messaggio per lui.

“Presto starà bene. Tornerà ad allenarsi e da quel momento andrà sempre meglio.”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets