Seguici su

News NBA

Van Gundy sulla lottery: “disappointing but not disastrous”

Vero: le possibilità per i Detroit Pistons di aggiudicarsi una prima scelta alla vigilia erano assai basse (il 2,8%). Tuttavia, alla luce dell’esito della c.d. lottery – che ha premiato per la terza volta in quattro anni i Cleveland Cavaliers forti, per così dire, dell’1,7% delle possibilità – tanti a Detroit hanno sbuffato. Disappunto che, con ogni probabilità, non potrà trovare alcun conforto nella 38esima scelta, sicuramente altina per qualunque speranza di cambiare volto al rosterStan Van Gundy, dal canto suo, ha provato a tranquillizzare i tifosi. Molto probabilmente invano, considerate le sue parole. Eccole: “Tonight’s results are disappointing, but not disastrous. We knew we would lose our pick this year or next. We have the 38th pick and we will continue our evaluation process and preparation for the upcoming draft.” I tanti tifosi di Motor City, già costretti a subirsi una stagione, quella appena conclusa, ben al di sotto degli obiettivi prefissati, non dormiranno sonni tranquilli.

Giacomo Bertone

Twitter account: @ibex21

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA