Seguici su

Risultati NBA

Wizards al tappeto, Indiana ringrazia e vola sul 2-1

“Si avvisa la gentile avversaria che il canestro è in chiusura. Si prega di avvicinarsi alle casse, grazie”. Con questo annuncio, diffuso dagli altoparlanti del Verizon Center, Washington si è rassegnata all’idea di dover pagare il salato conto di un terzo atto senza storia. Spaventosa la ferocia dei Pacers, assatanati e quasi perfezionisti nell’incatenare l’esuberanza offensiva di Wall, Beal e Nenè. 63 punti subiti sono un biglietto da visita incastonato di diamanti, da esibire ai bookmakers per abbassare quella benedetta quota titolo. Sprazzi di vecchia Indiana si riaffacciano prepotenti sul balcone Nba e il messaggio si spande a reti unificate sulle frequenze di Miami, San Antonio e delle altre superpotenze dell’Ovest. Ora che il momento di scherzare è passato, il centro commerciale di Frank Vogel ricomincia a battere scontrini.

Il primo quarto lascia pensare ad un botta e risposta destinato a protrarsi a oltranza. Sensazione sbagliata: il fade-away di John Wall fissa infatti il tabellone sul punteggio di 17-17. Un affronto alla scaramanzia, con i Pacers che se ne fregano altamente mentre i Wizards la prendono sul serio. West non entra in partita, si fa rispedire al mittente da una banana confezionata dal 2 biancorosso, e invoca l’aiuto di Paul George per evitare di essere risucchiato nelle sabbie mobili. All’intervallo è 34-33 Indy, bottino magrissimo per un match che di certo non verrà ricordato come un inno agli attacchi.

https://www.youtube.com/watch?v=xauXZ_0U4V4

Sotto gli occhi di un attento Adam Silver, i campioni della Eastern Conference ci tengono a fare bella figura. L’accelerazione, degna del miglior Schumacher, è allucinante: Stephenson si gasa, fa il fenomeno e butta lì tre-quattro perle da registrare e riproporre ai bimbi delle scuole basket. Chiude un’azione galleggiando in aria e prendendosi un caffè prima di segnare e subire il fallo. Ad assecondare tutto questo ben di dio interviene la concretezza di Hibbert, nuovamente positivo dopo l’eccellente nottata di Gara 2. Sul +15 cala il sipario. Washington si abbandona al triste record negativo legato al fatturato offensivo. Indiana invece sghignazza, e si gode l’inedito vantaggio utile a scombussolare gli equilibri della serie.

FINAL

Verizon Center
(2-1)85(1-2)63
PacersWizards
Pts George 23 Beal 16
Reb George 8 Ariza 15
Ast Hill 5 Wall 6
 

 Pacers

STARTERSMINFG-A3P-AFT-AREB (O/D)ASTSTBLKTOPF+/-PTS
George GF426-152-49-108 (0/8)43143+2123
West PF336-140-10-03 (0/3)41103+2712
Hibbert C306-90-02-45 (0/5)00315+1514
Hill G363-63-50-05 (1/4)53022+239
Stephenson GF354-131-30-17 (1/6)50012+219
RESERVESMINFG-A3P-AFT-AREB (O/D)ASTSTBLKTOPF+/-PTS
Mahinmi C180-00-02-27 (2/5)01102+72
Turner GF182-60-00-02 (0/2)10012-24
Scola FC154-81-12-23 (0/3)01001-511
Watson PG120-30-11-22 (0/2)00000-11
Butler GF20-00-00-00 (0/0)10000+40
Allen FCDid Not Play – COACH’S DECISION
Copeland FDid Not Play – COACH’S DECISION
Sloan GDid Not Play – COACH’S DECISION
Bynum CDid Not Play – INACTIVE
Hill SFDid Not Play – INACTIVE
TOTAL24131-747-1516-2142 (4/38)209692011085

 Wizards

STARTERSMINFG-A3P-AFT-AREB (O/D)ASTSTBLKTOPF+/-PTS
Ariza GF364-82-62-415 (5/10)03013-2412
Hilario FC343-140-02-63 (1/2)00232-148
Gortat C302-70-00-010 (0/10)00022-174
Beal SG406-191-53-33 (0/3)21223-1816
Wall PG406-130-13-64 (0/4)61173-1815
RESERVESMINFG-A3P-AFT-AREB (O/D)ASTSTBLKTOPF+/-PTS
Gooden FC170-10-01-26 (2/4)01003+21
Webster GF170-30-20-00 (0/0)1000300
Harrington FC91-20-10-01 (1/0)00001-92
Miller G61-30-00-00 (0/0)0002002
Booker PF40-00-00-02 (0/2)10002-20
Temple G31-11-10-00 (0/0)00000-23
Seraphin FC20-10-00-01 (1/0)00000-40
Porter Jr. SF20-10-00-00 (0/0)00000-40
Rice Jr. GFDid Not Play – INACTIVE
Singleton SFDid Not Play – INACTIVE
TOTAL24-734-1611-2145 (10/35)10651722-11063

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA