Seguici su

Boston Celtics

Brad Stevens è il nuovo allenatore dei Boston Celtics

I Boston Celtics hanno comunicato sul proprio sito ufficiale di avere assunto Brad Stevens con l’incarico di head coach per la prossima stagione. In ossequio a una precisa politica della franchigia in tal senso, i termini dell’accordo tra le parti non sono stati resi pubblici.

Il nome di Brad Stevens, 36 anni, non è nuovo agli appassionati del College Basketball, dato che Stevens nelle passate 6 stagioni è stato head coach dei Bulldogs dell’Università di Butler, non vincendo mai meno di 22 partite a stagione e portando la propria squadra in ben due occasioni alla finale NCAA, nel 2010 e nel 2011, perdendo però in entrambe le occasioni rispettivamente contro Duke e Connecticut. Stevens è stato il più giovane allenatore a raggiungere le Final Four NCAA dal 1973, quando ad arrivarci fu Bob Knight alla guida degli Indiana Hoosiers.

Brad Stevens sarà il 17esimo allenatore della storia dei Boston Celtics.

Il nuovo allenatore è stato elogiato da Danny Ainge, Presidente e GM dei Celtics, che non ha fatto mancare nei suoi confronti dichiarazioni di stima:

“Brad e io condividiamo gli stessi valori. Sebbene sia giovane, vedo in Brad un grande leader con un grande carisma e una forte etica del lavoro. Le sue squadre giocano duro e si impegnano da entrambi i lati del campo. Brad è un coach che ha potuto festeggiare già alcuni successi e io sono già al lavoro con lui per portare a Boston il diciottesimo titolo.”

Chiarissime dunque le dichiarazioni di Ainge che lascia trasparire la propria soddisfazione per la nomina di Stevens; una nomina che, il GM ne è certo, porterà parecchie soddisfazioni in quel del Massachussets.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics