Seguici su

Milwaukee Bucks

Monta Ellis: “Voglio migliorare il mio stile di gioco per Milwaukee”

Sbarcato a Milwaukee durante la scorsa stagione in cambio di Andrew Bogut, Monta Ellis non ha ancora avuto l’opportunità di dimostrare tutto il suo talento in un sistema di gioco già collaudato da tempo. Lui stesso è deluso dalle sue passate prestazioni, ma durante il training-camp ha lavorato molto con i compagni per adattarsi alla sua nuova squadra.

“Non sono ancora al livello in cui vorrei essere” ha riconosciuto Ellis. “Nelle ultime gare però sto migliorando, e sono sicuro che lo farò anche nelle prossime. In queste ultime partite di preseason farò di tutto per trovare il ritmo adeguato per portare questa squadra alla vittoria. La mia è una mentalità vincente che deve portare positività e sostegno a tutta la squadra!”

Uno dei dubbi che però dovranno essere abbattuti è rappresentata dalla mancanza di efficacia del duo Jennings-Ellis, non avendo ancora convinto a pieno tifosi e addetti ai lavori. Non è della stessa opinione coac Scott Skiles, che è convinto della possibile convivenza tra le due stelle di Milwaukee:

“Secondo me l’anno scorso hanno giocato molto bene, sono entrambi capaci di dribblare e segnare con facilità, sicuramente non hanno una stazza imponente ma tutto ciò è compensato dalla loro grande velocità ed agilità. Quando hai un giocatore che ha segnato tanto in passato come ha fatto Monta è tutto più facile.”

Michele Ipprio
@mikeaip

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Milwaukee Bucks