Seguici su

Primo Piano

Eric Gordon: “Sono pronto. Phoenix? Li ringrazio, ma gli Hornets puntano su di me. L’obiettivo sono i playoffs”

Eric Gordon non ha mostrato di certo tutto il suo valore nella scorsa stagione. L’ex giocatore dei Clippers è arrivato a New Orleans con l’etichetta della grande promessa, che per ora non è stata mantenuta soprattutto a causa di problemi fisici che ne hanno limitato il valore. Ora la guardia, con gli arrivi di Austin Rivers e Anthony Davis, è pronto a cominciare una nuova avventura. “Sono pronto e diverso. Son più un playmaker in grado di crearsi il tiro, essere più consistente e pronto a segnare 20 punti a partita. Se riesco a fare questo in modo costante allora sarà una stagione soddisfacente per me.” Se gli chiedono se Eric ha nuove motivazioni dopo aver perso gran parte della scorse stagione lui risponde così: “Si, voglio fare bene e gli altri si aspettano che io faccia bene e che aiuti la squadra. Non vedo l’ora di cominciare.” Nel corso del mercato gli è arrivata anche un’offerta importante dai Phoenix Suns, ma Gordon ha detto no: “E’ vero, sono venuti da me presentando sul tavolo un’offerta veramente grossa, ma gli Hornets vogliono puntano sul sottoscritto. Loro mi considerano l’uomo chiave per la squadra. Se sono felice con gli Hornets? Si, si e voglio guardare con fiducia alla nuova stagione.” L’arrivo di Anthony Davis, scelta numero 1 al draft, aumenta il potenziale della franchigia di New Orleans, e Eric lo sa, e gli da già qualche consiglio: “Deve continuare a lavorare duro, lavorare sulle cose che deve fare. Deve migliorare il suo pick-and-roll e cose del genere… ho intenzione di aiutarlo durante le partite, voglio coinvolgerlo nel gioco. Vincere quest’anno? Dobbiamo essere una squadra tosta. Siamo giovani e direi che c’è una possibilità di fare i playoffs, magari occupando uno degli ultimi slot. C’è quindi una possibilità, ma dovremo essere una squadra quadrata, tosta.”

@SimoneIpprio

[banner size=”300X250″]

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Primo Piano