Seguici su

New Orleans Pelicans

Anthony Davis supera CP3 e diventa il secondo miglior realizzatore di sempre per New Orleans

The Brow punta, a forza di grandi numeri, allo scettro di miglior giocatore di sempre di NO

Davis

Ha 24 anni e una manciata di stagioni NBA alle spalle, ma Anthony Davis è già una leggenda dei New Orleans Pelicans. The Brow, a NO dal 2012 (ultima annata prima del cambio Hornets-Pelicans), con i 29 punti messi a segno nella vittoria della scorsa notte dei suoi sui San Antonio Spurs, ha superato Chris Paul ed è ora al secondo posto assoluto nel ranking dei migliori scorers di sempre dei Pelicans-Hornets, alle spalle del solo David West.

RAINING BUCKETS

Davis, col floater del 101-73 in Pelicans-Spurs, ha raggiunto quota 7.938 punti in carriera, 2 in più di Paul. Il partner in crime di CP3, David West – che ha militato per 8 annate a New Orleans – non è lontano con 8.690. Il Monociglio può issarsi in cima alla classifica già in questa stagione e, se dovesse rimanere ancora a lungo in Louisiana, avrebbe la chance di puntare al titolo di miglior giocatore di NO di sempre, togliendo lo scettro sempre a Paul.

L’ala grande 24enne ha medie carriera di 22.5 punti, 10.2 rimbalzi, 2.4 stoppate, 1.8 assist e 1.3 rubate, in 34.5 minuti a partita. I Pelicans, che non hanno iniziato male la stagione grazie al duo costituito proprio da Davis e da Cousins, al momento sono quinti a pari merito nell’affollatissima Western Conference, con un record di 10 vittorie e 8 sconfitte.

NEWS NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in New Orleans Pelicans