Seguici su

News NBA

Magic, Howard rivela dettagli riguardo al licenziamento di Van Gundy

Dwight Howard ha raccontato ai giornalisti una versione dei fatti riguardo al licenziamento di Van Gundy dai Magic un po’ diversa da quella dichiarata dallo stesso coach

Dwight Howard ha voluto portare la propria testimonianza riguardo al licenziamento di Stan Van Gundy da parte degli Orlando Magic nel 2012.

Il 31enne ha spiegato, infatti, di aver parlato con la dirigenza dei Magic dopo che gli stessi gli avevano chiesto un parere sull’idea di assumere un nuovo allenatore. A quel punto, Howard aveva raccontato alla società di Orlando che Van Gundy non andava d’accordo con alcuni dei suoi giocatori.

Il giocatore ha spiegato a Lee Jenkins di Sports Illustrated:

L’estate precedente, il front office mi aveva chiesto informazioni riguardo a Stan, e io ho detto loro che pensavo stesse perdendo il suo carisma all’interno della squadra. Ma erano loro quelli che dicevano di dover cominciare a cercare altri allenatori.

La versione della storia raccontata da Van Gundy ai media nel 2012, invece, è leggermente diversa. Il coach, infatti, aveva spiegato ai giornalisti che era stato prorpio Howard a mettere pressione alla società perchè venisse tagliato.

 

LEGGI ANCHE:

Dwight Howard: “Farò ricredere molte persone”

Adreian Payne vicino ai Magic

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA