Heat, Waiters: due settimane di stop

Heat, Waiters: due settimane di stop

Dion Waiters dei Miami Heat non potrà tornare in campo prima di due settimane, perdendo almeno otto partite.

Dion Waiters, Miami Heat

Dion Waiters, guardia dei Miami Heat, non potrà tornare in campo prima di due settimane a causa di un infortunio all’inguine.

Waiters era rimasto a riposo in occasione della partita di lunedì (persa) contro i Boston Celtics. Avendo accusato un indolenzimento, era stato sottoposto a risonanza magnetica. L’esame medico ha evidenziato uno strappo al muscolo pettineo destro (interno-coscia, fra bacino e femore).

Lo staff di Miami aveva già previsto di non far viaggiare Waiters con la squadra in vista delle prossime tre partite fuori casa. L’ex-Thunder salterà almeno due settimane, perdendo non meno di otto partite.

Dion Waiters, 24 anni, ha firmato in estate un biennale da 6 milioni di dollari con i Miami Heat. Dopo 16 partite stava tenendo una media di 14,2 punti e 4 assist, con il 38,4% dal campo e il 34,4% da tre. Brutto stop per Waiters: le sue prestazioni erano in crescita nelle ultime partite, dopo un inizio di stagione incerto.

LEGGI ANCHE: LeBron premiato da Sports Illustrated

LEGGI ANCHE: Scott Brooks in vista del ritorno a OKC: “Un onore aver allenato i Thunder”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy