Problemi al ginocchio destro per Anthony Davis

Problemi al ginocchio destro per Anthony Davis

Botta per The Brow durante la partita contro gli Hawks, sembra comunque che non ci sia nessun problema grave

Anthony Davis

Durante la gara della notte passata, ci sono stati momenti di grande paura in casa New Orleans Pelicans per le condizioni della loro superstar Anthony Davis, uscito nel primo periodo della sfida contro gli Atlanta Hawks dopo aver sbattuto con il ginocchio destro contro una delle sedie degli spalti della Philips Arena di Atlanta.

Davis caduta

Rientrato immediatamente negli spogliatoi dopo la botta Davis è stato sottoposto ad una radiografia che ha dato esito negativo, ritornando poi in campo nel quarto periodo per giocare ancora alcuni minuti.

È stato spaventoso – ha commentato lo stesso Davis – perchè non sapevo cosa sarebbe potuto succedere. Per il modo in cui gioco, dando tutto me stesso sul campo, non riesco a controllarmi quando succedono queste cose. È semplicemente istintivo. Semplicemente scendo in campo e do tutto me stesso. Se succedesse di nuovo domani, credo onestamente che rifarei le stesse cose. 

La questione è ora quella di capire se Davis, che ha giocato la scorsa stagione solo 61 partite per infortunio e che dall’inizio della sua esperienza nel 2012 non è mai riuscito a giocare più di 68 partite a stagione, sarà disponibile per la partita che i Pelicans giocheranno contro i Timberwolves.

Sulla lista degli infortunati The Brow è indicato come probable, toccherà ora a coach Gentry il compito di decidere cosa fare, con la consapevolezza che la squadra è in difficoltà (il record attuale è di 5-10, con sole 2 vittorie in trasferta) ma che, contemporaneamente, rischiare un nuovo grave infortunio per Davis è davvero molto pericoloso.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy