Le proiezioni per il cap 2017-18 sono di 103 milioni di dollari

Le proiezioni per il cap 2017-18 sono di 103 milioni di dollari

La stima ha subito più di una correzione prima di assestarsi appena oltre i 100 milioni

Commenta per primo!

C’è voluta una notevole quantità di calcoli per capire con che tipo di salary cap avremo a che fare tra 12 mesi, e anche adesso la situazione potrebbe continuare ad evolversi.

Le proiezioni iniziali parlavano infatti di 108 milioni di dollari da destinare agli stipendi, ma l’incredibile diffusione di contratti altissimi distribuiti quest’estate ha fatto in modo che per la prossima stagione la cifra si abbassasse a 102.
Oppure no, perchè come riportato da Brian Windhorst di ESPN, le squadre hanno comunicato che la proiezione ufficiale è di 103 milioni.

Il salary cap per la stagione in procinto di iniziare è di 94 milioni, 24 in più rispetto alla stagione 2015-16 (grazie ad un accordo TV che ha portato alle squadre entrate notevoli).

Le 30 franchigie al momento starebbero spendendo ben 300 milioni complessivi in ingaggi in più rispetto alle previsioni della NBA, con un nuovo accordo sugli stipendi da stipolare all’orizzonte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy