Seguici su

News NBA

Patrick Ewing candidato alla panchina dei Sacramento Kings

L’ex Knicks potrebbe essere il prossimo allenatore della franchigia californiana e (chissà) il vero risolutore delle questioni che ruotano attorno alla stella della squadra, DeMarcus Cousins.

patrick ewing

Continua il processo di rifondazione per i Sacramento Kings, attanagliati momentaneamente da diversi questioni, alcune più urgenti delle altre, assolutamente da risolvere prima dell’inizio della free agency tra due mesi esatti. Dopo la notizia che vi abbiamo riportato ieri sull’incertezza del futuro per DeMarcus Cousins arrivano le prime indiscrezioni relative al “problema allenatore”.

Licenziato George Karl cominciano infatti ad uscire i primi nomi su chi possa essere il suo successore e grazie all’ottimo Adrian Wojnarowski di ESPN abbiamo il primo candidato: si tratta di Patrick Ewing, centrone leggenda dei New York Knicks ed attualmente assistente allenatore dei Charlotte Hornets. 

Ewing sarà a breve intervistato dalla dirigenza dei Kings e ciò che rende forte la sua candidatura non è solo la sua esperienza di 12 anni come assistente allenatore per diverse realtà come Houston, Orlando ed appunto Charlotte (oltre al suo curriculum nel parquet) ma anche la sua specializzazione nel lavoro con i big men della Lega, cosa che allieta non poco il GM Vlade Divac alle prese con più di qualche perplessità con il suo lungo d’eccellenza, per l’appunto DMC.

i Kings hanno già svolto interviste con Sam Mitchell, Vinny del Negro, Mike Woodson e Nate McMillian, anche se il nome che momentaneamente tiene testa a quello di Pat Ewing è Kevin McHale, ex allenatore dei Rockets.

Ora la palla passa a Divac il quale dovrà scegliere prima di poter impostare il mercato di questa estate.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA