Seguici su

Curiosità

Tim Duncan diventa l’ottavo giocatore assoluto ad aver giocato più partite in NBA

Il lungo dei San Antonio Spurs si è issato all’ottavo posto di una speciale classifica, composta dai giocatori NBA che hanno giocato più partite nella storia della Lega.

Tim Duncan

Tim Duncan non smette mai di stupire, nemmeno alla soglia dei 40 anni.

La leggenda dei San Antonio Spurs, nella partita persa contro i Golden State Warriors, ha superato Reggie Miller – fermo a quota 1389 gare – nella classifica “all-time” di maggior numero di partite giocate singolarmente nella NBA.

Duncan, secondo quanto riportato dagli addetti ai lavori vicini all’ambiente Spurs, dovrebbe giocare almeno due delle rimanenti quattro partite di questa stagione regolare. Se così fosse, il lungo caraibico supererebbe in classifica anche Jason Kidd – attuale allenatore dei Milwaukee Bucks – e diventerebbe così il settimo in assoluto.

Qui sotto potete trovare la classifica aggiornata:

POSIZIONE GIOCATORE PARTITE GIOCATE
1 Robert Parish 1611
2 Kareem Abdul-Jabbar 1560
3 John Stockton 1504
4 Karl Malone 1476
5 Kevin Garnett 1462
6 Kevin Willis 1424
7 Jason Kidd 1391
8 Tim Duncan 1390
9 Reggie Miller 1389
10 Clifford Robinson 1380

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità