Doc Rivers su Blake Griffin: “Non è sul mercato”

Doc Rivers su Blake Griffin: “Non è sul mercato”

Il futuro di Blake Griffin lontano da Los Angeles? Non secondo Doc Rivers.

Clippers

Definire “travagliata” la stagione di Blake Griffin fin qui, sarebbe decisamente riduttivo: prima i problemi fisici ad un tendine che risalgono ormai a Natale, poi quando era quasi tutto pronto per il ritorno in campo, la rissa con un membro dello staff dei Clippers che gli ha causato una frattura alla mano destra, situazione di cui si è interessato anche il Commissioner in persona, Adam Silver.

Davvero tumultuosa la situazione in casa Clippers tanto che sono arrivate già prime indiscrezioni sul futuro di Blake Griffin: secondo Ben Bolch del Los Angeles Times il giocatore sarebbe sul mercato, con i Denver Nuggets interessati e pronti ad intavolare una trattativa con Doc Rivers. Proprio Doc Rivers ha però posto un fermo veto alla partenza di Griffin con queste decise parole riportate dallo stesso Bolch:

“Griffin è nostro e rimarrà nostro ancora a lungo”.

Nulla da fare dunque per Denver o per altre concorrenti, anche a causa dell’importanza salariale di Blake Griffin che per le stagioni 2015-2016 e 2016-2017 percepirà (ed in parte ha già ovviamente percepito) un totale di 40 milioni di dollari. In attesa di conoscere quali saranno le sanzioni da un punto di vista disciplinare per BG32, possiamo intanto accontentarci del suo futuro a Los Angeles sponda Clippers.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy