Seguici su

New Orleans Pelicans

Jrue Holiday è pronto a rientrare

La guardia dei New Orleans Pelicans Jrue Holiday ha passato il periodo estivo recuperando dall’intervento chirurgico che aveva dovuto sostenere alla gamba destra e sarà pronto per il trainig camp.

Secondo il reporter John Reid di NOLA.com, i progressi di Holiday in seguito all’operazione di maggio sono stati sufficienti per permettergli di raggiungere la squadra all’inizio del trainig camp, ovvero il 29 Settembre.

Anche se Holiday sembra poter tornare in campo presto, il coach Alvin Gentry preferisce non forzare i tempi. Ecco il quadro dipinto da Reid:

Holiday probabilmente avrà delle limitazioni, ad esempio parteciperà ad un solo allenamento, nei giorni in cui verrà fissata una doppia sessione al camp. Nel processo di riabilitazione di Holiday durante l’estate non è stato registrato alcun intoppo, ma i Pelicans preferiscono monitorarlo con cautela. Queste precauzioni comprendono limitazioni ai minuti di gioco durante la preseason e le prime partite di stagione regolare.

Difficile dare torto a Coach Gentry, visto che Jrue Holiday è stato colpito seriamente dagli infortuni durante le ultime due stagioni. l’ex-Sixers infatti ha saltato ben 90 partite, comprese le 42 della scorsa stagione in seguito ad una reazione da stress.

LEGGI DI PIÙ: Philadelphia 76ers multati per l’affaire Holiday.

Al momento Holiday sembra essere l’unico cambio disponibile per Tyreke Evans, in quanto Norris Cole starebbe ancora cercando una nuova casa sul mercato della free agency. Se la dirigenza di New Orleans intende quindi preservare Holiday – che in accoppiata con un Evans al meglio, potrebbe essere positivamente devastante per i Pelicans, dovrà inserire a roster un altro giocatore in grado di concedere minuti di respiro ai due citati.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in New Orleans Pelicans