Seguici su

L.A. Clippers

Doc Rivers: “Pierce? Lo preserveremo per i playoff”

Reduce dall’ottima stagione in maglia Washington Wizards, coronata da alcune spettacolari giocate negli ultimi playoff, Paul Pierce è ritornato nella “sua” Los Angeles, sponda Clippers, dove giocherà per la prossima stagione (l’ultima?) insieme al coach con cui ha condiviso anni ed anni di successi: Doc Rivers. Proprio sull’utilizzo del giocatore ex Celtics si è espresso recentemente l’allenatore dei Clippers:

Pierce rappresenta un’aggiunta fondamentale ad un gruppo già competitivo come quello che avrò a disposizione quest’anno. Sinceramente non ho ancora ben chiaro quale sarà il modo in cui andrò ad utilizzarlo, ma starà a noi trovare il modo migliore per farlo arrivare al top della condizione ai playoff. Mi piacerebbe provarlo per diversi minuti nel ruolo di ala grande, in modo da aprire il campo, e credo che nella maggior parte dei casi non partirà titolare ma entrerà dalla panchina. Mi sarebbe piaciuto portarlo qui già lo scorso anno, ci sarebbe potuto essere di grande aiuto, ma ha preferito andare a Washington e ovviamente non sono nessuno per contestare la sua scelta.

Leggi di più: Austin Rivers firma un biennale con i Los Angeles Clippers

Leggi di più: Accordo verbale tra Pablo Prigioni ed i Los Angeles Clippers

Prima di concludere l’intervista, Rivers si è lasciato andare ad una battuta su Pierce:

Se non troveremo il ruolo più adatto a lui mi limiterò a mandarlo in campo nel quarto quarto quando saremo sopra di 20 punti

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in L.A. Clippers