Seguici su

Philadelphia 76ers

Nerlens Noel sogna l’All-Star Game di Toronto

Philadelphia – Durante i mesi di giugno e agosto il centro dei 76ers, Nerlens Noel, si è allenato con Chris Driscoll e John Carroll in una palestra di Newport, Rhode Island. Per cinque giorni alla settimana, Noel, sosteneva una sessione di esercizi per migliorare il tiro, seguiti dalla sala pesi e da un 1 vs. 1 per potenziare le manovre offensive in post. Il 21enne ha dichiarato al sito Philly.com:

“Credo che questo tipo di allenamento possa aiutare il mio gioco, specialmente come centro. Ne gioverà sicuramente il mio tiro dalla distanza, e crearmi spazio nel pitturato sarà più semplice dopo queste sessioni. So già che incrementando le mie giocate posso diventare un giocatore più forte.” 

Dopo un anno ai box per infortunio, Noel, ha debuttato la scorsa stagione sotto la guida di Brett Brown. Le sue medie sono state di 9,9 punti – 8,1 rimbalzi – 1,7 assist – 1,8 palle rubate e 1,9 stoppate in 30,8 minuti di gioco a partita. Nella votazioni per il Rookie of The Year è arrivato terzo dopo Andrew Wiggins e Nikola Mirotic. Ma come ha dichiarato più volte l’obbiettivo è diventare un All-Star per la prossima stagione:

“Ho lavorato duramente questa estate. Credo di essere in grado di portare questa squadra nella giusta direzione. Per quanto riguarda me stesso posso dire di essermi allenato principalmente sulle mie lacune. Ora devo dimostrare il mio potenziale per poter approdare all’All-Star Game di Toronto.”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Philadelphia 76ers