Seguici su

San Antonio Spurs

Aldridge parla così del suo ritorno a Portland da avversario

LaMarcus Aldridge, uno dei pezzi pregiati della free-agency 2015, ha firmato un quadriennale del valore di 80 milioni dollari con i San Antonio Spurs. Un momento particolare per lui nella prossima stagione sarà quello di ritornare a Portland dove ha trascorso tutte le sue 9 stagioni NBA, anche se LaMarcus non si aspetta di ricevere una calda accoglienza al suo ritorno come ha detto il nuovo #12 degli Spurs in un apparizione al The Russillo Show di ESPN Radio.

Penso che quando tornerò (a Portland) la mia prima volta potrebbero esserci fischi per me perché penso che le persone sono state davvero ferite dalla mia decisione. Non capiscono perché sono andato via. Quindi penso che la mia prima partita da avversario probabilmente verrò fischiato.

Aldridge selezionato al draft 2006, quattro volte All-Star, durante i suoi nove anni a Portland ha guidato i Trail Blazers a cinque stagioni vincenti e ad un titolo della Northwest Division nella stagione 2014-2015.

Questi sono ricordi (le vittorie con Portland) che durano per sempre. – ha aggiunto Aldridge – Siamo cresciuti insieme, siamo passati da una squadra che era chiamata ‘Jail Blazers’ a essere veramente una squadra che tutti amavano e una squadra per cui tutti volevano fare il tifo. Abbiamo avuto insieme un grande periodo di transizione che penso entrambe le parti sono state soddisfatte di questo.

Anche se gli Spurs sono stati sempre visti come la franchigia in pole position per raggiungere un accordo con Aldridge durante il suo tour di incontri con le varie squadre, l’ala trentenne ha affermato che Portland era in corsa fino all’ultimo.

Siamo stati stati davvero vicini. L’unica cosa che posso dirvi è che giusto prima di prendere la mia decisione ho chiamato Portland e ho detto loro che non erano la mia scelta. È andata così fino all’ultimo minuto, sono venuti da me Phoenix, Portland e San Antonio ma fino alla fine Portland era in corsa. Ho trascorso lì tutta la mia carriera, sono inciso nei loro libri di storia, non volevo lasciare tutto alle spalle, quindi è stata una scelta difficile.

Aldridge ha concluso la sua carriera nella Rip-City con le medie di 19.4 punti e 8.4 rimbalzi e il 48.5% al tiro ed ora è pronto alla nuova avventura con i San Antonio Spurs.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in San Antonio Spurs