Seguici su

News NBA

NBA, incontro preliminare tra lega e associazione giocatori: tema contratto collettivo

A dicembre ambedue le parti possono uscire dal corrente contratto collettivo

nba

Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN, in  data odierna è previsto a Boston un incontro preliminare tra NBA e associazione giocatori (NBPA) nell’ambito dei negoziati riguardanti il rinnovo del contratto collettivo che regola i rapporti professionali e l’intero sistema salariale della lega.  Le parti possono esercitare una clausola opt out a dicembre, ma la questione verrà approfondita nei prossimi mesi.

Nuovo contratto collettivo NBA, Silver fiducioso

Il commissioner, già sollecitato in proposito durante la conferenza stampa pre-Gara 1 delle NBA Finals, si era detto ottimista circa le possibilità di giungere a una nuova intesa:

Ciò che aveva funzionato in precedenza, di fronte a situazioni analoghe, era stato l’aver utilizzato quella clausola opt outcome deadline autoimposta da ambo le parti. Per ogni trattativa, soprattutto con un contratto collettivo da definire, le deadline si rivelano molto ultimi per spingere a mettere sul tavolo le migliori proposte. Non abbiamo mai parlato così tanto come negli ultimi due anni e mezzo, sono ottimista”.

Leggi anche:

Diversi giocatori Suns sarebbero risultati positivi al Covid dopo la serie contro i Mavs

Duncan Robinson: “Non è mai bello stare in panchina”

Anthony Edwards ricorda il colloquio con Steve Kerr al provino Draft Warriors

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA