Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA, Tatum straripante con 54 punti, Nets al tappeto

2ª miglior prestazione in carriera dopo i 60 segnati nell’aprile 2021. Boston s’impone nella serie stagionale, dato importante in ottica corsa Playoff

boston celtics

(32-33) Brooklyn Nets 120-126 Boston Celtics (39-27)

Si chiude sul 3-1 la serie stagionale in seno all’Atlantic Division NBA tra Boston Celtics a Brooklyn Nets. Al TD Garden l’ex di serata Kyrie Irving è ospite non particolarmente gradito, come lasciano intendere fischi dagli spalti fin dalla palla a due.

I biancoverdi sono la miglior difesa della lega, dati alla mano. I Nets partono però forte con 34 punti a referto nel quarto d’apertura e, grazie a uno strappo a 3′ dal termine, chiudono il primo periodo avanti di cinque lunghezze (34-29). L’incontro prosegue sui binari dell’equilibrio con batti e ribatti che portano a cambi di leadership. Brooklyn tocca il massimo vantaggio della prima metà gara a 5′ dall’intervallo lungo, grazie a due canestri pesanti da parte di Cam Thomas e Bruce Brown, entrambi assistiti da Kevin Durant (54-47). Boston va negli spogliatoi riuscendo a contenere il divario a un solo possesso (58-60). Dopo aver sbagliato la tripla che avrebbe portato i suoi a condurre, Tatum si riscatta nelle battute iniziali della terza frazione, firmando 10 dei primi 16 punti Celtics in avvio di ripresa.

 

Brooklyn pesta sull’acceleratore al giro di boa del quarto, scappa fino al +9 (90-81) ma si affaccia ai 12′ conclusivi con appena un punto di margine complice il rientro dei padroni di casa. 8-0 targato Smart-Tatum (90-89). Le due squadre tirano benissimo dalla lunga distanza: la prima tripla di serata di Dragic vale ai Nets il momentaneo +4 ma dall’altra parte Tatum risponde con la stessa moneta grazie all’ottavo bersaglio personale centrato da oltre l’arco su 12 tentativi. Il #0 prosegue la sua serata di grazia scollinando oltre quota 40 con l’appoggio a canestro per il vantaggio Celtics a 8:50 dalla sirena finale (95-97). Boston prova la fuga decisiva sul +8 (100-108) ma Irving e Durant guidano la riscossa Nets dimezzando il divario con ancora 5’ poco più da giocare sul cronometro della partita. La tripla di Seth Curry consente addirittura ai Nets di tornare a mettere la testa avanti nel punteggio, ma a raffreddare le ambizioni degli ospiti pensa nuovamente Jayson Tatum.

 

A 90” dal termine il risultato è comunque ancora in bilico (113-114). Jaylen Brown segna il canestro pesante da tre punti che mette due possessi pieni tra le squadre. L’ultimo, disperato tentativo Nets è affidato alla tripla di Irving ma decisivi sono i tiri liberi: Boston va abbondantemente sopra media stagionale per tentativi a cronometro fermo e doppia praticamente gli avversari, chiudendo con 20-38. Con un occhio ai tabellini, brilla di luce propria Jayson Tatum (54 punti, 16-30 al tiro, 8-15 da tre, 14-17 dalla lunetta). 21 punti con 8-17 per Jaylen Brown; 14 punti e nove assist per Marcus Smart. Ai Nets non bastano i 37 punti di Kevin Durant, con otto assist, sei rimbalzi ma anche sette palle perse. 19 punti, infine, per Kyrie Irving (8-18 al tiro).

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA