Seguici su

News NBA

Risultati NBA, i Lakers vanno KO con Chicago. Phoenix è devastante, male Dallas

Sei le partite andate in scena nella notte

risultati nba recap

Con 24 punti di Karl-Anthony Towns e 22 di D’Angelo Russell – ma anche 16 punti di Jaylen Nowell dalla panchina – Minnesota ha dominato Dallas 111-105. Per la squadra è la quarta vittoria consecutiva. I Mavs, limitati al 36.8% nell’ultimo quarto, hanno perso Kristaps Porzingis (dolore al piede destro, ha chiuso con 13 punti e 3 rimbalzi) nel 3° quarto.

A Sacramento Buddy Hield si è trasformato in un eroe, segnando 18 dei suoi 29 punti (10/19 di cui 7/9 da 3) nel 4° quarto aiutando la sua squadra a battere San Antonio con il punteggio finale di 121-114. Bene anche Tyrese Haliburton con 27 punti oltre a 11 assist, e Damian Jones il quale ha aggiunto 23 punti (record di carriera) in questo secondo successo nelle ultime 6 partite per i Kings.

Finalmente dopo 14 sconfitte consecutive i Pistons hanno riconquistato la vittoria, 100-90 contro Miami. Saddiq Bey ha guidato Detroit con 26 punti, Hamidou Diallo ha aggiunto 15 punti, Frank Jackson 12 e Killian Hayes 11. Cade Cunningham ha chiuso invece con soli 4 punti. La squadra ha fatto la differenza con un 27-9 inflitto agli Heat (37.8% al tiro) nel 3° quarto.

Sconfitta per Memphis che ha ceduto contro Portland, quest’ultima guidata da Damian Lillard e dai suoi 32 punti. Per i Grizzlies non sono bastati i 37 messi a referto da Dillon Brooks (12/25 dal campo). I Suns hanno festeggiato il ritorno di Devin Booker (16 punti, 6 rimbalzi e 5 assist in 26 minuti dopo 7 partite di assenza per un infortunio al bicipite femorale) con una vittoria larghissima sugli Hornets. Nove giocatori in totale hanno segnato almeno 10 punti tra cui JaVale McGee, capocannoniere con 19 punti in 16 minuti dalla panchina, e Mikal Bridges, 16 punti. Deandre Ayton ha chiuso con 15 punti e 15 rimbalzi, Landry Shamet 15 punti, Chris Paul e Jae Crowder 14 ciascuno, Cam Johnson 12 e Cameron Payne 11.

Infine, i Lakers hanno perso nuovamente, stavolta contro Chicago. DeMar DeRozan è rientrato dopo 2 settimane di assenza (protocollo). Il giocatore dei Bulls ha chiuso 38 punti, 4 rimbalzi e 6 assist. Accanto a lui Nikola Vucevic e Lonzo Ball hanno aggiunto rispettivamente 19 punti e 13 rimbalzi e 19 punti, 4 rimbalzi e 4 assist, mentre Alex Caruso ha messo a referto 17 punti dalla panchina. Per i californiani non sono bastati LeBron James (31 punti, 14 rimbalzi, 6 assist, 2 stoppate), Russell Westbrook (20 punti, 9 rimbalzi e 8 assist) e Carmelo Anthony (21 punti e 5 rimbalzi).

 

Detroit Pistons – Miami Heat 100-90

 

Sacramento Kings – San Antonio Spurs 121-114

 

Minnesota Timberwolves – Dallas Mavericks 111-105

 

Memphis Grizzlies – Portland Trail Blazers 100-105

 

Phoenix Suns – Charlotte Hornets 137-106

 

Chicago Bulls – Los Angeles Lakers 115-110

 

 

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA