Seguici su

News NBA

NBA, Sacramento pareggia il record negativo ogni epoca: 15 anni consecutivi senza Playoff

Raggiunti i Clippers del quindicennio 1977-1991 in testa a questa poco nobile classifica

Sacramento Kings McNair

I Sacramento Kings, perdendo in casa dei Memphis Grizzlies, hanno troncato ogni possibilità numerica di qualificarsi al prossimo Play-in, vanificando l’occasione profusa dalla sconfitta dei diretti avversari, i San Antonio Spurs.

Di seguito, le parole rilasciate da coach Luke Walton nell’intervista post-partita:

”I miei ragazzi hanno lottato, ci hanno creduto e si sono impegnati fino alla fine. È stata una partita di rara intensità ed io non ho nulla da rimproverare, se non qualche errore banale nel finale dettato dalla poca lucidità. Essere fuori dalla possibilità di accedere ai Playoff è una disgrazia per noi, per la franchigia e per i tifosi. Prometto che torneremo a quei risultati.”

La matematica esclusione dalla postseason si è rivelata evidentemente gravosa presso la capitale della California, specie dal momento che i Kings congederanno la stagione senza prender parte alla fase eliminatoria per la quindicesima stagione consecutiva. Sacramento pareggia così il record negativo di esclusioni consecutive dai Playoff, detenuto sinora in solitaria dai Los Angeles Clippers del quindicennio 1977-1991.

L’ultima apparizione ai Playoff di Sacramento risale alla stagione 2005/2006, quando sedeva in panchina coach Rick Adelman. La squadra concluse la stagione regolare con il record positivo di 44-38, salvo poi esser eliminata 4-2 al primo turno dai San Antonio Spurs.

I Phoenix Suns ed i New York Knicks, assenti dai Playoff rispettivamente da dieci ed otto stagioni consecutive, hanno posto rimedio proprio in questa stagione a tale carenza, qualificandosi con matematico anticipo. Bulls ed Hornets non partecipano alla post-season tradizionale da quattro stagioni consecutive; tuttavia, i ragazzi di coach Borrego avranno comunque l’opportunità di guadagnarsi un posto tra le prime otto ad Est, essendosi qualificati al Play-in.

Leggi anche:

NBA, Juan Toscano-Anderson chiama la madre dopo essere stato confermato dagli Warriors

Chris Webber non commenterà più le partite NBA per TNT

NBA, Anthony Edwards supera un record di franchigia speciale

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA