Seguici su

Primo Piano

I 10 giocatori NBA più bassi di sempre

Da Spud Webb a Isaiah Thomas, ecco chi sono i giocatori più bassi di sempre in NBA

Chi pensa che la pallacanestro sia uno sport per soli giganti si sbaglia di grosso. Nella storia della lega, infatti, abbiamo testimonianza di diversi atleti che hanno fatto la differenza con misure non proprio nella media. Questo perché nel basket, oltre all’altezza che sicuramente aiuta, contano anche le doti tecniche e come ti muovi sul parquet. In questa speciale classifica andremo quindi a capire chi sono i giocatori NBA più bassi di sempre che sono stati in grado di lasciare un segno all’interno del campionato più bello del mondo.

Tra i nomi presenti in questa lista, solo uno è attualmente attivo ed è quello di Isaiah Thomas. L’ex giocatore di Washington proprio in questi giorni potrebbe firmare con una franchigia pronta alla lotta al titolo 2020.

 

10. Nate Robinson – 175 cm

Stats in carriera NBA: 11.0 punti + 2.3 rimbalzi + 3.0 assist in 618 partite

Selezionato dai Phoenix Suns con la 21esima scelta al Draft 2005, Nate Robinson fu girato immediatamente ai New York Knicks. Disputò cinque anni con la franchigia della Grande Mela, per poi iniziare un lungo pellegrinaggio tra Boston Celtics, Oklahoma City Thunder, Golden State Warriors, Chicago Bulls, Denver Nuggets, Los Angeles Clippers e New Orleans Pelicans. I suoi 175 centimetri di altezza non gli impedirono di volare alto senza prendere scale o salire sulle spalle di qualche compagno: per tre volte si è aggiudicato il titolo di campione nello Slam Dunk Contest. Storica la sua schiacciata su Dwight Howard.

 

9. Isaiah Thomas – 175 cm

isaiah thomas clippers

Stats in carriera NBA: 18.1 punti + 2.5 rimbalzi + 5.0 assist in 525 partite

Nonostante la sua altezza, piuttosto bassa in una prateria di giganti, Isaiah Thomas ha avuto la forza di ritagliarsi un posto tra i migliori della lega. Durato purtroppo solo un paio di stagioni. Il piccoletto che ha fatto danni qua e là durante le due annate con i Boston Celtics, grazie alle quali ha ottenuto anche 2 convocazioni all’All Star Game, è ora in cerca di una nuova casa. Passato ai Los Angeles Clippers lo scorso 6 febbraio ma accompagnato all’uscita dopo soli due giorni, l’ex Sacramento Kings è un usato sicuro. 175 centimetri non sono un problema, almeno per lui. Vedremo se riuscirà ad ottenere un contratto con qualche contender in vista dei prossimi playoff.

 

8. Charlie Criss – 173 cm

charlie chriss

Stats in carriera NBA: 8.5 punti + 1.4 rimbalzi + 3.2 assist in 418 partite

Non è durata molto la carriera NBA di Charlie Criss, ma una cosa è certa. È iniziata ed è terminata allo stesso modo, nella stessa franchigia: gli Atlanta Hawks. Il suo anno migliore è stato il primo, stagione 1977/1978, in cui ha terminato con una media di 11 punti e 4 assist in 77 partite. Al Draft 1970 non fu neanche considerato, ma Criss è la prova che si può sempre sfondare e avere successo. Anche se la stazza non è all’altezza.

 

7. Greg Grant – 172 cm

greg grant

Stats in carriera NBA: 2.8 punti + 0.9 rimbalzi + 2.7 assist in 274 partite

Altro pick dei Phoenix Suns – Draft 1989 – con cui Grant, a differenza di Nate Robinson, ha giocato. Anche se una sola stagione. Nove anni passati nella lega, in cui sembrava impossibile giocare per lui, indossando i completini di sei squadre diverse. Oltre a quello dei Suns, Greg Grant ha vestito quelli di New York Knicks, Charlotte Hornets, Philadelphia 76ers, Denver Nuggets e Washington Bullets, oggi Wizards. Grant ha raccontato l’improbabile viaggio tra le torri della NBA nella sua autobiografia, intitolata 94 Feet and Rising: The Journey of Greg Grant to the NBA and Beyond.

 

 

6. Keith Jennings – 171 cm

Stats in carriera NBA: 6.6 punti + 1.5 rimbalzi + 3.7 assist di media in 164 partite

Scende l’altezza e scende anche il numero di stagioni giocate nella NBA: solo tre per Keith Jennings, esclusivamente con la casacca dei Golden State Warriors. Tra il 1992 e il 1995 Jennings ha disputato 164 partite, ma paradossalmente la migliore è stata la penultima. 22 aprile 1995, praticamente ai saluti, l’ex numero 2 concluse la gara con 23 punti e 10 assist, mettendo a segno 3 triple su 4 e 4 tiri liberi su 4. Dopo alcune esperienze in Europa, Jennings si diletta con il ruolo di coach.

 

5. Wat Misaka – 171 cm

Stats in carriera NBA: 2.3 punti di media in 3 partite

Wat Misaka, oltre ad essere conosciuto per i suoi 171 centimetri, è diventato famoso per esser stato il primo atleta non bianco e con ascendenza asiatica a sfondare nei professionisti. Selezionato al Draft 1947 dai New York Knicks, Misaka ha giocato 3 partite e messo a referto 7 punti prima di venire crudelmente tagliato fuori dalla squadra a metà stagione. Durante il training camp strinse una forte amicizia con l’Hall of Famer Carl Braun. Storia particolare la sua (ha vinto anche un titolo NCAA con Utah University) ben raccontata all’interno del documentario Transcending: The Wat Misaka Story, di Bruce Alan Johnson e Christine Toy Johnson.

 

4. Monte Towe – 170 cm

Stats in carriera: 2.8 punti + 0.8 rimbalzi + 1.9 assist in 115 partite

Monte Towe gode di una fama migliore come allenatore che come giocatore. In effetti, da point guard non ha lasciato un gran segno. Due sole stagioni di NBA, entrambe con i Denver Nuggets, prima del ritiro e della devozione al ruolo di coach. Una grossa soddisfazione, però, l’ha ottenuta: il titolo NCAA, ottenuto nel 1974 giocando al college del North Carolina.

 

3. Spud Webb – 170 cm

Credits: Stephen Dunn/Allsport

Stats in carriera nBA: 9.9 punti + 2.1 rimbalzi + 5.3 assist di media in 814 partite

Una carriera più che dignitosa quella di Spud Webb, forte dei suoi 170 centimetri di altezza. Selezionato al Draft 1985 dai Detroit Pistons, l’ex numero 4 disputò sei stagioni filate con gli Atlanta Hawks. Tuttavia, i suoi anni migliori furono i successivi, quelli ai Sacramento Kings. Qui, durante il primo campionato, raggiunse un career high di 16.0 punti e 7.1 assist di media. 814 partite in totale condite da 8,072 punti e 4,342 assist. Ah, impossibile tralasciare il titolo di campione nello Slam Dunk Contest 1986. Spud Webb, un piccolo con le ali.

 

2. Earl Boykins – 165 cm

credit to SI.com

Stats in carriera NBA: 8.9 punti + 1.3 rimbalzi + 3.2 assist di media in 652 partite

Così piccolo da poter passare sotto le gambe di qualsiasi altro giocatore della lega, così caparbio da compiere una carriera all’inizio inimmaginabile. Inconsiderato al Draft 1988, Earl Boykins è riuscito a mettere piede su un parquet NBA per ben 13 stagioni, senza dimenticare la sua avventura in Italia. Molteplici le franchigie che lo hanno accolto: New Jersey Nets, Cleveland Cavaliers, Orlando Magic, Los Angeles Clippers, Golden State Warriors, Denver Nuggets, Milwaukee Bucks, Charlotte Bobcats, Washington Wizards e Houston Rockets nel 2012, per concludere il lungo percorso tra i giganti.

 

1. Muggsy Bogues – 160 cm

Credits to: www.baconsports.com

Stats in carriera NBA: 7.7 punti + 2.6 rimbalzi + 7.6 assist in 889 partite

Nel 1981 si trasferì alla High School di Dumbar, che aveva un’ottima squadra di basket. Quando si presentò al campo di allenamento, allora sedicenne, tutti scoppiarono a ridere. Cosa voleva fare uno così con questa statura? Ridevano, ma perché non lo avevano ancora visto giocare. Bastarono due allenamenti per conferirgli il soprannome Muggsy, ovvero borseggiatore. Tyrone Bogues approdò in NBA nel 1987, quando fu selezionato con la dodicesima scelta dai Washington Bullets. Una stagione al fianco di Manute Bol, alto 2 metri e 32 centimetri, poi il trasferimento agli Charlotte Hornets dove fece la storia. In quattro anni, Bogues portò gli Hornets ai Playoff per la prima volta in assoluto. Infine, giocò due stagioni con gli Warriors e due con i Toronto Raptors. Crederci sempre, arrendersi mai. Il suo mantra di vita.

 

I giocatori NBA più bassi di sempre: classifica

#GiocatoreAltezzaPeso
1Muggsy Bogues1,60 cm62
2Earl Boykins1,65 cm61
3Spud Webb1,68 cm60
4Mel Hirsch1,68 cm75
5Greg Grant1,70 cm64
6Keith Jennings1,70 cm73
7Herm Klotz1,70 cm68
8Wataru Misaka1,70 cm68
9Monte Towe1,70 cm68
10Charlie Criss1,73 cm75
11Dino Martin1,73 cm73
12Willie Somerset1,73 cm77
13Howie Carl1,75 cm73
14Charlie Hoefer1,75 cm72
15Lionel Malamed1,75 cm68
16Ed Melvin1,75 cm77
17Calvin Murphy1,75 cm75
18Angelo Musi1,75 cm66
19Ralph O’Brien1,75 cm73
20Nate Robinson1,75 cm82

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Primo Piano