Seguici su

News NBA

L’NBA avverte le squadre: chi non indossa la mascherina verrà punito

Il monito potrebbe essere stato scatenato da alcuni video di Howard che ritraevano il centro dei Lakers senza mascherina

minicamp

L’NBA è pronta ad usare il pugno duro contro i giocatori che non indosseranno la mascherina. Secondo quanto riportato da Marc Stein del New York Times, la lega ha informato le squadre impegnate nella bolla di Orlando che, coloro i quali non rispetteranno il protocollo redatto, verranno sanzionati. Inoltre, sempre secondo Stein, i dirigenti NBA hanno comunicato alle franchigie che ripetute violazioni del protocollo potranno portare anche all’espulsione, del sanzionato, della bolla.

Non è chiaro se questo intervento sia stato fatto come semplice monito oppure sia dovuto ad alcune segnalazioni. È probabile però che i diversi video pubblicati da Dwight Howard (senza mascherina) abbiano fatto suonare qualche campanello d’allarme. Infatti, nonostante i giocatori e gli staff delle squadre non possono lasciare la bolla, salvo casi eccezionali, lo stesso non si può dire del personale di servizio di Disney World che è libero di entrare ed uscire dal parco. Ecco perchè è importante indossare la mascherina.

D’altronde, nonostante alcune perplessità, il protocollo di sicurezza messo in atto dalla lega sembra funzionare. Il 29 luglio infatti, data dell’ultimo test collettivo, la lega ha comunicato che nessun giocatore è risultato positivo al coronavirus. Un risultato eccezionale che ha consentito alla NBA di non cancellare nessuna partita dal momento della ripartenza, diversamente da quanto successo nella MLB.

Leggi anche:

Risultati NBA: Harden batte Giannis! Bene Boston e San Antonio, male Dallas

NBA: l’arbitro Marc Davis spiega l’infrazione di campo decisiva fischiata a Hayward

NBA: Zion Williamson scontento dello scarso minutaggio concesso dai Pelicans

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA