Seguici su

Mercato NBA 2020

Mercato NBA, i New York Knicks spingono su Jason Kidd per la panchina

Le quotazioni dell’assistant coach dei Lakers salgono in maniera netta

jason kidd

In queste settimane i New York Knicks vogliono dare un’accelerata sulla questione allenatore. La franchigia newyorchese negli scorsi giorni aveva incontrato nuovamente coach Tom Thibodeau con cui stanno cercando di capire la fattibilità dell’eventuale operazione. Il giro dei colloqui con potenziali allenatori non sembra però essere terminato. Leon Rose, nuovo president of basketball operations dei Knicks, vuole valutare bene la figura che avrà il compito di sviluppare la squadra del futuro. Ed è per questo motivo che il nome di Jason Kidd, nelle ultime ore, sta nuovamente tornando al centro delle voci di mercato NBA.

L’attuale assistant coach dei Lakers di LeBron James, è visto come uno degli allenatori più interessanti per lavorare con giovani promesse. È stato proprio Kidd, infatti, ad avviare lo sviluppo di un giocatore come Giannis Antetokounmpo ai Milwaukee Bucks. Un lavoro notato dal front office di New York che ora deve prendere una decisione netta: provare a portar via da Los Angeles lo stesso Kidd o percorrere la strada Thibodeau?

Secondo quanto riporta il New York Daily News, il front office potrebbe anche tentare la via Thibo come head coach e offrire un posto da assistant coach a Jason Kidd, quest’ultimo visto anche come elemento attrattivo per firmare giocatori di livello durante la free agency. L’unica cosa certa è che nulla è al momento è stato deciso. Il presidente della franchigia, James Dolan – come aggiunge lo stesso media vicino alle vicende dei Knicks –  pare “riluttante” nel soddisfare le richieste contrattuali considerate eccessive di Thibodeau. Secondo quanto riferito, l’attuale coach ad interim Mike Miller rimane anch’egli un’opzione se New York decidesse di non percorrere nessuna delle strade di cui sopra.

 

Leggi Anche

Atlanta Hawks-URSS, quando la NBA sbarcò in terra sovietica

NBA, Infortunio in allenamento per Domantas Sabonis: saluta la bolla

NBA, Anche Lou Williams lascia la bolla di Orlando

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2020