Seguici su

News NBA

La NBA dal 2021 abbandonerà i palloni Spalding

La Lega collaborava con Spalding dal 1983

Natale NBA

La fine di un’era. Almeno sembra tale per la Spalding la quale, a partire dalla stagione NBA 2021-2022, non fornirà più i suoi palloni alla Lega. A riportare la notizia è stato Chris Haynes di Yahoo Sports. Il contratto della NBA con la nota azienda di articoli sportiva sta scadendo e la Wilson prenderà il suo posto nella produzione della palla da gioco ufficiale della Lega tra 2 anni ossia nel momento del 75esimo anniversario della NBA stessa.

Wilson diventerà anche il pallone da gioco ufficiale della WNBA, della NBA G League, della NBA 2K League e della Basketball Africa League (BAL). L’NBA e la Spalding, sempre secondo quanto riporta Yahoo Sports, si sarebbero accordate reciprocamente per una separazione. Spalding, lo ricordiamo, è stato il pallone da gioco ufficiale della Lega dal 1983. Prima del 1983, Wilson era stata partner della NBA nei precedenti 37 anni.

La stessa pelle attuale e le specifiche del prodotto verranno utilizzate per produrre la nuova palla con l’assistenza di NBA e NBPA, la quale creerà un comitato composto da giocatori per offrire suggerimenti alla nota azienda sportiva. Gli ingegneri della Wilson ed i progettisti del prodotto lavoreranno a stretto contatto con il comitato della NBPA nella produzione della nuova palla da gioco.

Wilson è attualmente la palla da gioco ufficiale utilizzata in NCAA.

 

LEGGI ANCHE

Ripresa NBA: i giocatori tutti d’accordo sul tornare in campo

I giocatori NBA chiamati a esprimersi sul ritorno in campo

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA