Seguici su

Primo Piano

I 10 migliori “Big Three” nella storia NBA secondo Bleacher Report

Il famoso sito sportivo americano ha preso in considerazione diversi parametri per stilare questa speciale classifica

Con la NBA ferma provvisoriamente ai box, Bleacher Report si sta divertendo nello stilare diverse classifiche e ranking sui giocatori migliori nella storia della Lega. Questa volta è toccato ai ‘Big Three’. Il famoso sito sportivo americano ha, di fatto, messo in ordine i migliori trio che hanno calcato i parquet della NBA, classificandoli in base ad una serie di parametri come il voto dei tifosi, il numero di vittorie raccolte dal trio, le loro medie stagionali e il numero di campionati vinti.

La classifica, formatasi da tutta questa serie di punteggi, ha quindi prodotto una graduatoria curiosa in cui, però, non farete fatica a capire quale sarà il trio più forte di sempre secondo BR. Da segnalare, infine, come all’interno di questa graduatoria ci sia la presenza di diversi Big Three moderni, probabilmente come risultato evolutivo della NBA stessa: tranne in rare eccezioni, nel basket moderno si fatica ad arrivare fino in fondo.

 

10. Bill Russell, Sam Jones e Tom Heinsohn

Bill russell boston

Il primo trio presente è quello dei gloriosi Boston Celtics di fine anni ’50. Durante le loro otto stagioni insieme, Russell, Jones e Heinsohn hanno vinto ben sette titoli NBA consecutivi, ossia dal 1958-59 al 1964-65. Nessuno come loro in termini di vittorie insieme.

Durante le loro otto annate fianco a fianco, i 3 hanno registrato statistiche di tutto rispetto:

    • Bill Russell: 16.6 punti, 23.7 rimbalzi, 4.1 assist
    • Sam Jones: 16.2 punti, 5.1 rimbalzi, 2.3 assist
    • Tom Heinsohn: 19.0 punti, 8.7 rimbalzi, 2.1 assist

 

 

9. John Stockton, Karl Malone e Jeff Hornacek

Stockton malone hornacek

Nel corso delle 6 stagioni e mezzo in cui questi tre hanno giocato insieme, Malone ha guidato la lega in “Win Shares”, mentre Stockton e Hornacek si sono classificati rispettivamente quarto e 14esimo. Un equilibrio sul parquet magnifico. I Big Three degli Utah Jazz avevano un peso specifico di rilievo e solo un leggendario Michael Jordan ha avuto il ‘permesso’ di bandirli dal paradiso. John Stockton, Karl Malone e Jeff Hornacek formano l’unico trio in questa top-10 che non è stato in grado di vincere un titolo NBA. Il pick-and-roll di Stockton-Malone, insieme alla capacità di Hornacek di punire in ogni zona del campo, ha comunque reso i Jazz una delle squadre più dominanti degli anni ’90 con una percentuale di vittorie superiore al 71%.

I numeri dei 3, in ogni caso, non mentono:

    • Karl Malone: 26.0 punti, 10.2 rimbalzi, 4.0 assist, 1.4 palle rubate, 0.9 stoppate
    • John Stockton: 13.6 punti, 10.4 assist, 1.9 palle rubate
    • Jeff Hornacek: 14.6 punti, 4.2 assist, 1.3 palle rubate

Precedente1 di 7
6 Commenti

6 Comments

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in Primo Piano