Seguici su

News NBA

NBA, Africa Basketball League: ci siamo

Fervono i preparativi a poco meno di un mese dalla prima palla a due. Pascal Siakam e Joel Embiid promuovono l’impegno di NBA e FIBA

Africa- Embiid

La Basketball African League, progetto congiunto di FIBA ed NBA per il lancio di una lega professionistica in Africa, fa il pieno di entusiasmo.

Il via ufficiale della neonata competizione è previsto per il prossimo 13 marzo a Dakar, Senegal. Alla stagione regolare prendono parte dodici squadre da diverse aree del continente: Algeria, Angola, Camerun, Egitto, Madagascar, Mali, Marocco, Mozambico, Nigeria, Ruanda, Senegal e Tunisia. La città di Kigali (Ruanda) ospiterà la fase conclusiva, con Playoff e Finals.

Dal palco Media Day dell’All-Star Saturday Night 2020 in quel di Chicago, Pascal Siakam e Joel Embiid hanno sottolineato l’importanza strategica della scelta. Uno sforzo che verrà certamente premiato.

SIAKAM

È incredibile per l’Africa, senza dubbio un passo avanti. È motivo d’orgoglio per tutto il continente e dimostra che il mondo sta riconoscendo il nostro talento. Questa lega sarà una gran cosa per noi […].”

EMBIID

Grande iniziativa […]. Se considerate i ragazzi che sono [nella NBA] e ce l’hanno fatta, potrebbe esserci qualcuno migliore di me o con maggior potenziale un domani.”

Nike e Jordan Brand sono i fornitori ufficiali sul campo; Luol Deng l’ambasciatore a livello globale. Si attende conferma di un coinvolgimento più o meno diretto anche da parte di  Barack Obama, che non ha mai nascosto il proprio amore per la pallacanestro.

 

Leggi  anche:

NBA Worldwide: Africa

NBA, Masai Ujiri sulla Basketball Africa League

Rising Stars: Team USA batte Team World

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA