Seguici su

News NBA

NBA, Antetokounmpo sulla vittoria contro Toronto: “Ero molto motivato a vincere”

Le dichiarazioni dell’MVP in carica nel post partita di Bucks-Raptors, il primo incontro stagionale fra le due squadre che si sono contese la Eastern Conference lo scorso anno

Giannis Antetokounmpo

Giannis Antetokounmpo

Nella prima sfida tra Toronto Raptors e Milwaukee Bucks dopo le scorse finali di Eastern Conference di quest’anno, la squadra del Wisconsin ha avuto la meglio, portando a casa la vittoria per 115-105. A brillare è stato ancora una volta Giannis Antetokounmpo, autore di una prestazione da 36 punti, 15 rimbalzi e 8 assist, tirando con un 14/20 dal campo. Proprio la stella greca era uno dei giocatori che sentiva di più la partita, essendo ancora vivo il ricordo dell’eliminazione dai Playoff proprio per mano dei Raptors dopo una serie finita 4-2 in favore della squadra canadese. Queste le sue dichiarazioni nel post partita:

Ero molto motivato, anche se ora si tratta di una squadra diversa. Kawhi (Leonard) non è più a roster, ma penso che molti ragazzi si siano migliorati e fatti avanti. (Kyle) Lowry sta ancora giocando molto bene, mentre (Pascal) Siakam è migliorato molto per la sua squadra, poi ci sono anche OG Anunoby e gli altri ragazzi. Insomma, la squadra che ci è costata le Finali NBA lo scorso anno, quindi vai là fuori per giocare un po’ più duro e per avere energia extra in te.

Dobbiamo sicuramente migliorarci. È successo tre volte di farci rimontare in questa stagione. Dobbiamo rimanere concentrati, non dobbiamo smettere di giocare e rilassarci. Le altre squadre ci affronteranno a viso aperto, nulla ci è dato: non importa il fatto di essere arrivati alle finali della Eastern Conference lo scorso anno o il fatto di aver vinto sessanta partite. Nessuno ci regalerà sessanta vittorie.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Phila sulla sirena vince ancora, bene Milwaukee e Denver. Stenta ancora Brooklyn, notte fonda per Golden State

NBA, coach Kerr su Draymond Green: “Salterà sicuramente le prossime partite”

NBA, I Raptors pronti all’assalto ad Antetokounmpo nella free agency 2021

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA