Seguici su

Cleveland Cavaliers

NBA, Cavs: estensione pluriennale per il GM Altman

I Cavaliers confermano il GM in carica dal 2017-18

I Cleveland Cavaliers hanno rinnovato la fiducia al General Manager Koby Altman, ai vertici dirigenziali della franchigia dal 2017, dopo il passo indietro di David Griffin. Si tratta di una  scelta di continuità in controtendenza con le abitudini della proprietà: per la prima volta da quando ha in mano i Cavs, – marzo 2005 ndr. – Dan Gilbert estende il contatto del General Manager incaricato. Cleveland riparte da un nucleo giovane – con le aggiunte di Darius Garland e Dylan Windler – sotto la guida tecnica dell’ex Michigan John Beilein.

Di seguito un estratto delle dichiarazioni raccolte nel comunicato diffuso dal sito internet ufficiale dei Cleveland Cavaliers.

DAN GILBERT

Koby […] ha costruito nuove e fresche fondamenta nel nostro front office è in squadra […]. È un leader appassionato che sta mettendo in atto un piano strategico molto dinamico per il futuro della squadra e la nostra visione di crescita e successo. Il suo approccio  collaborativo è andato oltre la squadra e ha avuto un impatto positivo su tutta l’organizzazione.”

KOBY ALTMAN

“Sono onorato ed entusiasta di questa estensione contrattuale con i Cavaliers e non vedo l’ora di proseguire con lo sviluppo generale e la crescita che stiamo vivendo con questo gruppo. Siamo un’organizzazione di prim’ordine […] con un grande staff dietro alla squadra, che ci fornisce le  risorse e le opportunità per avere successo. Ringrazio anche i nostri giocatori, gli allenatori e lo staff di supporto, che hanno mostrato costante fiducia e impegno in questo percorso volto a fondare una cultura vincente e sostenibile qui a Cleveland.”

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers