Seguici su

News NBA

NBA, Pascal Siakam: “Sapevamo che Leonard volesse tornare a casa”

Il fresco Most Improved Player ha rivelato anche il messaggio con cui Leonard ha salutato la sua ex squadra

Nostalgia di casa. Tanta nostalgia. Questo è il sentimento che ha afflitto Kawhi Leonard nel corso della passata stagione NBA. Prima di tornare a Los Angeles, però, il 2 volte MVP delle Finals ha voluto portare a termine una delle imprese che rimarranno impresse per sempre nella storia della lega: ovviamente, il primo titolo in assoluto della franchigia canadese. Leonard è tornato dove tanto desiderava e, questa notte scenderà sul parquet per disputare la prima partita stagionale, quella con i rivali dei Los Angeles Lakers.

Il suo ex compagno Pascal Siakam, ai microfoni di The Undefeated, ha rivelato il messaggio con cui Leonard si è congedato dai Raptors:

“Ragazzi, torno a casa. Mi sono divertito con voi e, quello che abbiamo fatto è stato speciale”.

Siakam ha commentato così l’addio del numero 2:

“Sapevamo che volesse tornare a casa. Ma quando abbiamo vinto il titolo, abbiamo pensato che ci fosse una chance per cui Leonard potesse rimanere. Anche io credevo che ci fosse una grandissima probabilità; pensavo che ci potesse considerare un po’ di più. Ma sappiamo com’è fatto Kawhi: casa significava molto per lui. Credevo che potesse andare diversamente, ma non sono sorpreso che sia tornato a casa”.

Con il vuoto lasciato da Leonard, Siakam può fare il salto di qualità ed affermarsi come uno dei trascinatori dei Raptors. Le qualità non mancano, come dimostra il premio di Most Improved Player appena vinto. Siakam si è espresso così su questa nuova sfida:

“Era eccitante competere con qualcuno che puntasse al massimo. Adesso ci sono più opportunità. La porta è aperta, la finestra è aperta: è eccitante. Sono decisamente esaltato da questa nuova sfida, come lo è chiunque altro in squadra”.

LEGGI ANCHE:

NBA, infortunio Zion Williamson: i Pelicans escludono problemi di peso

NBA, Lakers-Clippers: niente minutaggio ridotto per Kawhi Leonard

È un viaggio, l’NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA