Seguici su

Curiosità

NBA, Kevin Durant: “Se avessi giocato le Finals contro Toronto avremmo vinto il titolo”

L’ala dei Raptors ha un canale di cucina molto popolare su YouTube

Le NBA Finals 2019 si sono concluse solo 4 mesi fa, ma dopo quella Gara 6 è avvenuto un vero e proprio terremoto all’interno della Lega. Per la prima volta nella storia, l’MVP delle Finali (Kawhi Leonard) ha cambiato squadra poche settimane dopo la vittoria del titolo e ha dato il via ad un effetto domino che ha portato allo spostamento di molte superstar: una di queste è Kevin Durant, che nonostante l’ infortunio al tendine d’Achille ha deciso di proseguire la sua carriera ai Brooklyn Nets.

Durant è tornato a parlare delle scorse NBA Finals nel programma di cucina di Serge Ibaka, “How Hungry Are You?” , ammettendo che se non fosse stato frenato dagli infortuni il titolo sarebbe stato vinto da Golden State. L’ala è stata anche molto sorpresa dal modo di giocare dei Raptors e ha voluto complimentarsi con Nick Nurse per aver impostato un piano partita così vincente. Dal canto suo Ibaka invece è stato contento di rivedere in campo KD in Gara 5, anche se poi, come tutti, ha tenuto il fiato sospeso quando Durant si è accasciato a terra tenendosi la gamba. Queste le parole di Durantola:

“È incredibile come i tuoi pensieri cambino così velocemente in una situazione del genere. Un secondo prima stavo pensando come attaccare mentre il secondo dopo ero a terra a riflettere sulla mia carriera. Tutto è andato molto velocemente e quando mi sono rimesso in piedi ero tipo Ok, quando posso operarmi? Volevo già bruciare le tappe.”

Ibaka si è voluto anche scusare per le reazioni di alcuni tifosi al momento dell’infortunio, ma Durant non l’ha presa sul personale:

“Fa tutto parte del gioco. Per Toronto è stata la prima volta nelle Finals e le hanno affrontate con un’atmosfera stile college, quindi capisco perfettamente e non ho nessun risentimento nei loro confronti.”

 

Leggi anche:

NBA, Michael Jordan non ha dubbi: “Curry non è ancora un Hall of Famer”

NBA: i Bulls esercitano l’opzione sul contratto di Lauri Markkanen

NBA, Taurean Prince firma con i Brooklyn Nets

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità