Seguici su

News NBA

Disastro Team USA, parla Kobe Bryant: “Il nostro dominio è finito”

La leggenda dei Lakers dice la sua sull’eliminazione di Team USA ai Mondiali

Kobe Bryant Team USA Olimpiadi

Reduce dalla sconfitta con la Serbia, Team USA otterrà il piazzamento più basso nella sua storia, da quando sono stati ammessi in squadra giocatori NBA. Gli Stati Uniti infatti chiuderanno la kermesse mondiale al settimo o all’ottavo posto. Un risultato catastrofico per la squadra di coach Gregg Popovich che non è stata risparmiata da critiche e giudizi severi. L’ultimo, in ordine temporale. è quello di Kobe Bryant. L’ex stella dei Los Angeles Lakers, in un’intervista rilasciata a Brian Windhorst di ESPN, ha dichiarato senza troppi giri di parole che il dominio di Team USA è finito.

“Non si tratta del resto del mondo che ha raggiunto gli Stati Uniti. Si tratta del fatto che, al punto in cui siamo adesso, ci saranno manifestazioni che vinceremo ed altre in cui verremo sconfitti. È così che stanno le cose”

Per rafforzare il suo concetto Bryant ha parlato del famoso “Redeem Team” del 2008, squadra fortissima che però faticò e non poco per aver ragione della Spagna nella finale olimpica del 2008.

“Dobbiamo ricordarci che noi del Redeem Team abbiamo avuto bisogno di un super 4/4 per battere la Spagna, nonostante ci fossero in squadra giocatori straordinari come LeBron James e Dwyane Wade. Tutto questo per dire che, anche schierando i nostri migliori giocatori, avremo comunque delle sfide vere. Non ci saranno più passeggiate di salute, i tempi del Dream Team di Barcellona 92 sono finiti”

Leggi anche:

Team USA, Jerry Colangelo duro con gli assenti: “Ci ricorderemo di chi non ha voluto partecipare al Mondiale”

Mondiali Basket 2019, Gregg Popovich difende i suoi ragazzi

Mondiali Basket 2019, Team USA eliminato: la Francia vince 79-89

Commento

Commento

  1. Fab

    13/09/2019 22:12

    Veramente 2 anni fa ha vinto di 40 punti. Bah.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA