Seguici su

News NBA

NBA, Il GM di Houston: “Harden è meglio di Michael Jordan”

Daryl Morey è stato chiaro: in base ai suoi numeri l’asso dei Rockets è un realizzatore migliore rispetto a Jordan

Harden

I numeri dicono tanto, se non tutto. È questa la non nuova teoria tanto cara a Daryl Morey, GM degli Houston Rockets, che all’intero di un podcast d’oltreoceano ha specificato come James Harden, seguendo i numeri, sia un giocatore migliore di Michael Jordan in termini realizzativi. Harden in carriera vanta una percentuale effettiva del 52.5% paragonata al 50.9% di Jordan, mentre la sua percentuale reale è al 60.9% contro quella al 56.9% della leggenda dei Chicago Bulls. Ecco le parole di Morey:

 “È un fatto: James Harden è un miglior realizzatore di Michael Jordan. Se date il pallone in mano a James Harden, quanti punti vi aspettate che produca? È questo il modo in cui bisognerebbe misurare l’impatto offensivo. E James Harden con questi criteri è di gran lunga il n°1 nella storia della NBA. Certo, si potrebbe argomentare che se Jordan giocasse nella pallacanestro di oggi tirerebbe e segnerebbe molto di più da tre punti, ma queste sono solo illazioni: se invece si guarda ai numeri, fattuali, la mia affermazione non può che essere considerata corretta. So che manda in bestia tantissime persone, ma è letteralmente un fatto incontrovertibile”.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, i San Antonio Spurs ritireranno la maglia di Tony Parker

NBA, I Nets passano definitivamente nelle mani di Tsai

Le reazioni delle Star NBA all’infortunio di DeMarcus Cousins

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA