Seguici su

News NBA

NBA, VanVleet e il messaggio a Leonard: “Te ne vai? Ti prendiamo a calci in c***”

I neo campioni NBA non possono dormire sonni tranquilli, almeno finché Kawhi Leonard non prenderà una decisione. E il messaggio di VanVleet è chiaro…

Fred VanVleet

I Toronto Raptors sono i nuovi campioni NBA 2019. Per la prima volta nella loro storia. La franchigia canadese però non può dormire sonni tranquilli poiché la free agency sta per cominciare e Kawhi Leonard non ha ancora sciolto i dubbi sul suo futuro: rimanere o testare il mercato? Risposte che ora non possiamo dare, così come i suoi compagni di squadra non possono rivelare, anche perché all’oscuro di tutto. Tra coloro che attendono di capire le sorti della compagine allenata da coach Nick Nurse, c’è anche Fred VanVleet il quale è tornato a parlare della vittoria del titolo e del futuro dell’ex ala piccola di San Antonio:

“Ce l’abbiamo fatta. Questa città ce l’ha fatta. Questa franchigia ce l’ha fatta. Gli allenatori ce l’hanno fatta. I miei compagni di squadra ce l’hanno fatta. Abbiamo svolto il nostro lavoro. Il modo migliore per reclutare qualcuno è essere te stesso nel corso dell’anno, perciò immagino che sappia cosa c’è qui e cosa rende speciale questo posto. Tutti lo vorremmo di nuovo qui, ma se non succede volteremo pagina. Non è la fine del mondo. È arrivato qui e ha fatto quello che doveva fare, portando un titolo a questa città. Penso che si sia guadagnato la libertà di fare quello che vuole della sua carriera: tutti lo rispettiamo e lo ammiriamo.”

Poi un messaggio chiaro, col sorriso in faccia:

“Se andrà in un’altra squadra, allora dovremo rompergli il c… l’anno prossimo”

L’antifona potrebbe essere arrivata a Kawhi…

 

LEGGI ANCHE:

I Los Angeles Lakers favoriti al titolo NBA 2020

NBA, Anthony Davis già sicuro di rinnovare con i Los Angeles Lakers

Le reazioni del mondo NBA all’arrivo di Anthony Davis ai Lakers

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA