Seguici su

Mercato NBA 2019

Mercato NBA, Jimmy Butler non eserciterà la Player Option

Il matrimonio tra Jimmy Butler ed i 76ers è già arrivato al termine. La guardia si candida come uno dei protagonisti del mercato

jimmy butler

La stagione dei Philadelphia 76ers è stata a dir poco stratosferica: terzo posto nella Eastern Conference, con 51 vittorie e 31 sconfitte, e semifinali di Conference raggiunte, dove però sono stati eliminati, soltanto in gara-7, dai Raptors campioni in carica. Con le Finals giunte al termine è tempo di pensare al mercato. Il primo movimento è in uscita, infatti i 76ers perderanno uno dei loro pezzi più pregiati.

Secondo quanto riportato da Chris Haynes di “Yahoo Sports“, Jimmy Butler non eserciterà la sua Player Option di 19.8 milioni di dollari. La guardia di Philly era arrivata in Pennsylvania nel Novembre 2018, in una trade che consegnò ai Timberwolves Jerryd Bayless, Robert Convington e Dario Šarić. Ora il giocatore potrebbe trovare un nuovo accordo con Phila che potrebbe offrire a Butler una somma totale pari a 188 milioni di dollari per i prossimi 5 anni, mentre andando altrove il numero 23 potrebbe accaparrarsi un massimo di “soli” 141 milioni di dollari per i successivi 4 anni. La franchigia della Pennsylvania farà di tutto per provare a trattenerlo, bisogna capire però le reali intenzioni del giocatore stesso.

Butler, nel corso di questa regular season, ha disputato 55 partite mettendo la firma su una media di 18.2 punti, 5.4 rimbalzi, 4 assist, e 1.8 palle rubate. I Lakers sembrano essere interessati a portarlo dalla loro parte.

 

LEGGI ANCHE:

Mercato NBA, I Nets potrebbero scaricare D’Angelo Russell

Mercato NBA, Baynes esercita la Player Option

NBA, Irving promesso sposo dei Brooklyn Nets

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019