Seguici su

Primo Piano

I 10 migliori supporting cast di LeBron James

Costruire un roster intorno a LeBron James non è mai facile. Una squadra da titolo ha bisogno dei pezzi giusti. Quali sono i roster migliori di cui LeBron ha mai fatto parte?

 9. Cleveland Cavaliers, 2009-10

Risultato: sconfitta 4-2 alle semifinali di Conference

Questa fu l’ultima squadra con cui LeBron giocò prima di portare i suoi talenti a South Beach. Il roster comprendeva dei veteranissimi, tra cui Shaquille O’Neal e Zydrunas Ilgauskas, giovani promettenti come J.J. Hickson e Danny Green, e dei buoni role player, che sotto la chioccia di LeBron guadagnarono anche abbastanza popolarità. Un esempio su tutti era Mo Williams, All Star la stagione precedente. Lo stesso Williams, insieme ad Antawn Jamison, fu il principale secondo volino, segnando più di 15 punti ad allacciata di scarpe. La regular season, finita con il record di 61-21, faceva pensare a dei Cavs pronti per la conquista del titolo, sotto la leadership della loro star. Ma la mancanza di altri playmaker oltre a Williams e lo stesso LeBron si fece sentire ai Playoff, dove Cleveland venne sconfitta dai Celtics, che poi andarono quasi fino in fondo, sconfitti per 4-3 dai Lakers in finale.

Un problema che colpì la squadra fu una grossa trade che sconvolse la chimica della squadra a febbraio. La trade a 3 tra Cavs, Wizards e Clippers essenzialmente era centrata intorno all’arrivo a Cleveland di Antawn Jamison in cambio di Ilgauskas, che finì ai Wizards. Il lituano venne tagliato e tornò ai Cavs, ma solo dopo avere dovuto aspettare un mese, secondo una regola NBA. Non sempre quindi le trades sono la migliore soluzione: sembra però che i Cavs non abbiano imparato la lezione, visto lo sconvolgimento del roster che decisero di effettuare durante la trade dealinde dell’anno scorso.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Primo Piano