Seguici su

Mercato NBA 2019

Mercato NBA: i Suns si assicurano Richaun Holmes

I Philadelphia 76ers hanno ceduto Richaun Holmes ai Phoenix Suns in cambio di un milione di dollari: spazio salariale per firmare un rookie per i 76ers, un ottimo centro giovane di riserva per i Suns

Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN, i Philadelphia 76ers e i Phoenix Suns sono giunti ad un accordo che porterà Richaun Holmes a vestire la divisa dei Suns in cambio di un milione di dollari cash.
Lasciando partire Holmes in direzione Arizona, i 76ers sono riusciti a liberare lo spazio salariale sufficiente a firmare il rookie selezionato al secondo giro del Draft dell’anno scorso, Jonah Bolden, con un quadriennale da 7 milioni di dollari. Bolden ha disputato la scorsa stagione con la divisa del Maccabi Tel Aviv, mantenendo una media di 6.9 punti e 5.5 rimbalzi in 29 partite disputate in Eurolega.
Da quando è stato selezionato, proprio dai 76ers, al secondo giro del Draft del 2015, Holmes è sempre riuscito a fornire un contributo solido alla causa di Philly: il ventiquattrenne ha mantenuto una media di 7.4 punti e 4.2 rimbalzi nelle tre stagioni disputate con la divisa dei 76ers. Nella sua migliore stagione, quella del 2016/2017, ha addirittura raggiunto 9.8 punti e 5.5 rimbalzi a partita, sempre con un minutaggio particolarmente ridotto.

I Suns aggiungono quindi al proprio roster un ottimo centro di riserva, capace di uscire dalla panchina e portare tutta la sua energia sul campo, a prezzo di saldo. Holmes, infatti, si trova nel suo ultimo anno del contratto da rookie e percepirà quindi per la prossima stagione 1.6 milioni di dollari. I Suns avranno quindi la possibilità di giudicare l’impatto di Holmes sul front-court per decidere se offrirgli un rinnovo nella prossima stagione o al contrario decidere di lasciare partire il giocatore.
Non si rivelerà un All-Star nella prossima stagione e avrà comunque un minutaggio ristretto, soprattutto considerando la presenza di DeAndre Ayton nello spot di centro, ma Holmes avrà la possibilità di giocarsi le sue carte in una squadra molto giovane, che ha un grande bisogno di un giocatore capace di uscire dalla panchina e portare sul campo tutta l’energia che ha in corpo.

 

Leggi anche:

Mercato NBA: i Lakers prendono anche Michael Beasley

Mercato NBA: Bjelica trova l’accordo con i Kings

Mercato NBA: i Sacramento Kings ingaggiano Yogi Ferrel

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019