Seguici su

News NBA

NBA, GM Raptors: “Crediamo ancora nel progetto”

Il GM dei Raptors, Masai Ujiri, non vuole prendere decisioni avventate

Ujiri

Dopo l’eliminazione al 2° turno dei Playoff per mano dei Cleveland Cavaliers di LeBron James, il tema centrale delle consuete interviste di fine stagione in casa Raptors è la guida tecnica: continuare con coach Casey o prendere un’altra strada?

Il diretto interessato non ha ancora ricevuto alcuna indicazione, in un senso o nell’altro:

“Nessuno mi ha comunicato qualcosa a riguardo e finché non lo faranno rimarrò qui.”

Il GM dei canadesi, Masai Ujiri, si prende ancora tempo per riflettere, ma lancia già qualche segnale:

“Credo in Dwane Casey e nel lavoro che ha portato avanti sin qui. Non cambio di una virgola ciò che ho detto al termine della stagione scorsa. Sto mettendo tutto sul tavolo, aspetti positivi e negativi. Come si vince? Questo dovrebbe essere il nostro obiettivo nel momento in cui assembliamo il roster. […] Considerando il punto a cui siamo arrivati come programma non è la fine del mondo anche se, ovviamente, sono molto deluso. Adesso tocca a me e [vi dico che] miglioreremo. Non cerchiamo i colpevoli. Perdiamo tutti assieme, ma la serie è girata già a partire da Gara 1. Per una ragione o l’altra, da quel momento abbiamo perso qualcosa.”

 

Leggi anche:

NBA, Delusione Raptors:”Puntavamo in alto”

NBA, Brett Brown: “A settembre ci saremmo abbracciati per un risultato del genere”

NBA, Tatum: “Stevens ci trasmette fiducia. Ora sotto con i Cavs”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA