Seguici su

News NBA

NBA, GM Raptors: “Crediamo ancora nel progetto”

Il GM dei Raptors, Masai Ujiri, non vuole prendere decisioni avventate

Ujiri

Dopo l’eliminazione al 2° turno dei Playoff per mano dei Cleveland Cavaliers di LeBron James, il tema centrale delle consuete interviste di fine stagione in casa Raptors è la guida tecnica: continuare con coach Casey o prendere un’altra strada?

Il diretto interessato non ha ancora ricevuto alcuna indicazione, in un senso o nell’altro:

“Nessuno mi ha comunicato qualcosa a riguardo e finché non lo faranno rimarrò qui.”

Il GM dei canadesi, Masai Ujiri, si prende ancora tempo per riflettere, ma lancia già qualche segnale:

“Credo in Dwane Casey e nel lavoro che ha portato avanti sin qui. Non cambio di una virgola ciò che ho detto al termine della stagione scorsa. Sto mettendo tutto sul tavolo, aspetti positivi e negativi. Come si vince? Questo dovrebbe essere il nostro obiettivo nel momento in cui assembliamo il roster. […] Considerando il punto a cui siamo arrivati come programma non è la fine del mondo anche se, ovviamente, sono molto deluso. Adesso tocca a me e [vi dico che] miglioreremo. Non cerchiamo i colpevoli. Perdiamo tutti assieme, ma la serie è girata già a partire da Gara 1. Per una ragione o l’altra, da quel momento abbiamo perso qualcosa.”

 

Leggi anche:

NBA, Delusione Raptors:”Puntavamo in alto”

NBA, Brett Brown: “A settembre ci saremmo abbracciati per un risultato del genere”

NBA, Tatum: “Stevens ci trasmette fiducia. Ora sotto con i Cavs”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.