Seguici su

News NBA

NBA, Wall: “Vittoria buttata, ma possiamo forzare Gara 7”

Wall e compagni costretti nuovamente a rincorrere

Nella serie di primo turno tra Toronto e  Washington il fattore campo continua a rimanere a favore dei canadesi. La squadra di coach Dwane Casey si è  aggiudicata Gara 5  e  ora proverà a guadagnarsi il passaggio al secondo turno nella capitale federale nella notte tra venerdì e sabato. Washington, imbattuta in casa nelle ultime otto partite giocate a livello di Playoff, vuole rovinare la festa e arrivare a giocarsi le sue carte in Gara 7.

Di seguito quanto dichiarato da John Wall ai microfoni di Ohm Youngmisuk di ESPN nel post-patita:

“Ci sentiamo come se la vittoria ci fosse scivolata via, ma allo stesso tempo abbiamo giocato con aggressività. Semplicemente, non sono entrati alcuni tiri. […] Tolte un paio di palle perse, abbiamo cercato le conclusioni che volevamo. Guardate le percentuali: tirare con il 41% dal campo e 5-26 da tre punti e, nonostante questo, avere la possibilità di vincere in trasferta è qualcosa di impensabile. Non avremmo potuto chiedere di più.”

Wall ha chiuso l’incontro a 26 punti, 9 assist e altrettanti rimbalzi, cui però vanno aggiunte ben 7 palle perse, alcune delle quali hanno propiziato il parziale 8-0 con cui Toronto ha ribaltato l’inerzia della partita nell’ultimo periodo.

Kelly Oubre Jr. ci crede, come del resto tutta la squadra:

“Siamo già stati sotto 2-0 in precedenza. Non credo ci sia alcunché di psicologicamente prosciugante nel fatto di tornare a casa sotto 3-2. Avete già avuto modo di vedere come giochiamo quando abbiamo le spalle al muro.”

 

Leggi anche:

Risultati NBA: tutti ai piedi di King James; Houston avanza, Westbrook forza Gara 6

NBA, LeBron: “Lultimo tiro mi ha fatto tornare bambino”

NBA, Gentry avvisa Golden State:”Abbiamo fame”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.