Seguici su

News NBA

Lutto per Gregg Popovich

La moglie del coach è deceduta nella notte

popovich

Erin Popovich, la moglie del capo allenatore di San Antonio Spurs, Gregg Popovich, è deceduta mercoledì, come annunciato dalla squadra.

I due sono stati sposati per quattro decenni, dalla cui unione hanno avuto due figli e successivamente ricevuto due nipoti. Come riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN, Erin era malata da diverso tempo.

Il General Manager dei San Antonio Spurs, RC Buford, ha rilasciato una nota:

“Piangiamo la perdita di Erin. Era una donna forte, meravigliosa, gentile, intelligente che ha fornito amore, supporto e umorismo a tutti noi.”

Le condoglianze sono arrivate anche dal mondo dell’NBA.

LeBron James, al termine di Gara 2, ha tenuto a partecipare al cordoglio.

“Una tragedia. Le mie condoglianze vanno a Pop e alla sua famiglia. Una cosa del genere mette tutto in prospettiva.”

La guardia degli Charlotte Hornets Nicolas Batum ha utilizzato Twitter per esprimere il suo cordoglio.

La vita è breve, goditi i tuoi cari e non perdere il tuo tempo odiandosi a vicenda. Preghiere e pensieri a Pop e alla sua famiglia.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: LeBron regale e pareggio Cavs. Mitchell porta i Jazz sull’1-1. CP3 annienta i Timberwolves

Lakers, Magic e Pelinka in coro: “Risvegliamo l’orgoglio giallo-viola”

Ti abbracceranno come nessun’altro – Victor Oladipo

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA