Seguici su

News NBA

Lutto per Gregg Popovich

La moglie del coach è deceduta nella notte

Erin Popovich, la moglie del capo allenatore di San Antonio Spurs, Gregg Popovich, è deceduta mercoledì, come annunciato dalla squadra.

I due sono stati sposati per quattro decenni, dalla cui unione hanno avuto due figli e successivamente ricevuto due nipoti. Come riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN, Erin era malata da diverso tempo.

Il General Manager dei San Antonio Spurs, RC Buford, ha rilasciato una nota:

“Piangiamo la perdita di Erin. Era una donna forte, meravigliosa, gentile, intelligente che ha fornito amore, supporto e umorismo a tutti noi.”

Le condoglianze sono arrivate anche dal mondo dell’NBA.

LeBron James, al termine di Gara 2, ha tenuto a partecipare al cordoglio.

“Una tragedia. Le mie condoglianze vanno a Pop e alla sua famiglia. Una cosa del genere mette tutto in prospettiva.”

La guardia degli Charlotte Hornets Nicolas Batum ha utilizzato Twitter per esprimere il suo cordoglio.

La vita è breve, goditi i tuoi cari e non perdere il tuo tempo odiandosi a vicenda. Preghiere e pensieri a Pop e alla sua famiglia.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: LeBron regale e pareggio Cavs. Mitchell porta i Jazz sull’1-1. CP3 annienta i Timberwolves

Lakers, Magic e Pelinka in coro: “Risvegliamo l’orgoglio giallo-viola”

Ti abbracceranno come nessun’altro – Victor Oladipo

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.