Seguici su

News NBA

Booker lancia i Suns: “In estate cambieremo molto”

Booker guarda avanti con fiducia e manda un segnale a tutto l’ambiente

NBA

Per il terzo anno consecutivo i Phoenix Suns chiuderanno la stagione al di sotto del 30% di vittorie. L’annata era partita a rilento (esonero di coach Watson dopo sole tre partite) e da lì la discesa verso i bassifondi è stata la naturale conseguenza di un equilibrio tecnico ed emotivo difficile da trovare all’interno del roster.

Devin Booker, oramai giunto alla maturazione,  è riuscito a predicare pallacanestro una volta di più nel deserto dell’Arizona e si è affermato come uno dei giovani più intriganti mettendo in mostra le doti innate di realizzatore. Tutti si aspettano grandi cose da lui, ma il prodotto di Kentucky è ancora in attesa di uno passo avanti a livello di collettivo.

Intervistato da The Undefeated, Booker tira una riga e si dice pronto a ripartire da zero. Riproponiamo di seguito un estratto:

“Ero convinto che quest’anno avessimo il potenziale per fare un salto di qualità. Con tutte le cose che sono successe, abbiamo disputato una stagione ben al di sotto delle aspettative. Essendo stato un agonista e un vincente per gran parte della mia vita, [questa situazione] è davvero dura. […] Quest’estate è cruciale per noi. A sentire il nostro GM, Ryan McDonough, saremo super aggressivi. Possiamo contare su talento giovane e svariate scelte oltre ad avere molto spazio salariale. Mi aspetto molte mosse in questa off-season.”

 

Leggi anche:

Spurs, Murray: “Ogni partita come fosse l’ultima”

Lakers, Kuzma quattro volte sopra i trenta, il primo rookie dai tempi di Magic

Raptors, eguagliato record di franchigia per vittorie in stagione singola

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA