Seguici su

Brooklyn Nets

Nets, Okafor è pronto per giocare

Dopo mesi trascorsi in panchina, prima coi Sixers e ora coi Nets, sembra essere arrivato (finalmente) il momento di Okafor.

Okafor

Alla fine sembra finalmente arrivato il turno di Jahlil Okafor. Dopo un inizio di stagione difficile in maglia Philadelphia 76ers (25 minuti totali in 2 gare) la terza scelta assoluta al Draft del 2015 è stato spedito via trade a Brooklyn. Ma anche in maglia Nets la musica fino ad ora è stata la stessa visto che, dal 7 Dicembre, il lungo di Chicago è sceso in campo solo in un’occasione. Quello è cambiato è però l’atteggiamento dell’ex Duke Blue Devils che ha trasformato la frustrazione in voglia di mettersi in gioco e questo non è passato inosservato agli occhi di coach Kenny Atkinson.

“È pronto. Mi aspetto di poterlo schierare mercoledì contro Minnesota” ha detto il coach ai microfoni di Bryan Fonseca di SB Nation. “Penso che inizieremo a concedergli dei minuti poiché sta facendo un lavoro fenomenale nel prepararsi fisicamente con i nostri assistenti e nel capire il nostro modo di giocare. Si merita di ottenere qualche minuto”

Avendo giocato 48 minuti totali in 3 partite, è proprio la parte fisica che al momento rappresenta il più grosso punto interrogativo riguardante Okafor.

“Ovviamente non starà in campo per 48 minuti” dice ancora Atkinson “Valuteremo il suo grado di preparazione e di comprensione del gioco e costruiremo il suo minutaggio partita dopo partita. Come ogni altro giocatore, entrambe le cose si migliorano giocando quindi inizieremo con piccoli slot per arrivare (speriamo) a minuti importanti”

Okafor, che nelle prime due stagioni a Philly ha messo insieme 103 gare e fatto registrare 14.7 punti e 6 rimbalzi di media, è nell’ultimo anno del suo contratto visto che l’opzione da rookie non è stata esercitata dai Sixers e sarà free agent durante l’estate. Questi mesi dunque serviranno a lui per dimostrare di appartenere alla lega e ai Nets per capire se hanno scommesso sul cavallo vincente.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets