Seguici su

L.A. Clippers

Los Angeles Clippers: Danilo Gallinari e Milos Teodosic prossimi al rientro

Il primo a tornare dovrebbe essere l’italiano nella partita di sabato contro gli Wizards, successivamente toccherà al serbo nell’arco di 3 o 4 partite.

Cominciano a ricomporsi un po’ i pezzi del roster dei Los Angeles Clippers, che nella prima parte di stagione hanno già visto privarsi di 4/5 del proprio quintetto. I prossimi al rientro sono gli europei del gruppo, Danilo Gallinari e Milos Teodosic.

Per quanto riguarda il Gallo, sembra aver recuperato completamento dal problema muscolare al gluteo ed è pronto a riprendersi il proprio posto in quintetto per aiutare la propria squadra a tornare in zona playoff dopo un inizio tutt’altro che facile; come non erano state facili le sue prime 9 partite in cui stava tenendo medie non da lui con 12.8 punti e soprattutto il 35% dal campo.

Il rientro più atteso però, forse per le attese di vederlo all’opera, sicuramente per la necessità da parte dei Clippers di poter schierare un vero playmaker che non sia Austin Rivers o Lou Williams (tutto tranne che ragionatori), è quello del vice campione del mondo Milos Teodosic, costretto a star fermo dalla seconda partita stagionale a causa di una fascite plantare al piede sinistro.

Dell’ex CSKA Mosca ha parlato anche Doc Rivers prima dell’allenamento di ieri pomeriggio:

“Milos svolgerà interamente l’allenamento, ma ancora senza contatti, tra 2/3 partite sarà in grado di essere con noi al 100%. È avanti rispetto alla nostra schedule e per noi questo è molto importante. Con lui e Gallo vediamo un po’ di luce in fondo al tunnel in cui ci troviamo in questo momento”.

Dopo un’intera stagione, la scorsa, in cui Teodosic aveva riflettuto sulle possibilità di poter fare il salto dall’altra parte dell’oceano e questo inizio difficile con lo stop per 20 partite, finalmente la carriera NBA del giocatore serbo sembra poter cominciare come si deve dopo i lampi di magia fatti vedere con i suoi passaggi in preseason.

Intanto da segnalare che la NBA ha concesso ai Los Angeles Clippers una Disabled Player Exception da 2.75M per Patrick Beverley che sarà costretto a rimanere fuori per tutto il resto della stagione.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.