Seguici su

News NBA

Spurs, Green: “Parker potrebbe tornare prima del previsto”

Il francese starebbe bruciando le tappe nel recupero dall’infortunio al quadricipite subito a maggio

Parker

Tony Parker ha terminato la scorsa stagione anzitempo, a causa di un infortunio al quadricipite occorsogli in gara 2 delle Semifinali di Conference contro gli Houston Rockets. Qualcuno, per il playmaker 35enne dei San Antonio Spurs, aveva parlato di carriera finita. Parker ha invece fatto di tutto per bruciare le tappe e recuperare nel minor tempo possibile. Secondo il compagno di backcourt neroargento Danny Green, il francese potrebbe tornare in campo prima del previsto.

RIPARTIRE

Le stime iniziali davano Parker in campo tra novembre e gennaio (a regular season già inoltrata). Green ha idee diverse in merito:

Tony ha avuto un brutto infortunio, ma sta recuperando bene. È un paio di mesi avanti rispetto alla tabella di marcia. Non voglio dare anticipazioni sbagliate, ma credo che potrebbe tornare in campo molto prima di quanto si creda in giro.

Qualche tempo fa Green aveva detto:

Sta facendo riabilitazione come un pazzo.

Le preoccupazioni riguardo le condizioni fisiche di Parker rimangono. Anche se dovesse ristabilirsi per l’inizio della regular season, difficile che il veteranissimo degli Spurs non risenta in qualche modo dell’infortunio. Parker ha già perso un passo abbondante rispetto ai tempi d’oro e potrebbe aver compromesso ulteriormente la propria mobilità.

Coach Popovich ha pronta in faretra la mossa Dejounte Murray titolare, almeno per le prime partite di stagione regolare, con Patty Mills che dovrebbe continuare a svolgere il compito di uomo in missione dalla panchina. Parker, dal canto suo, punta alle 20 stagioni in maglia Spurs (ne mancano 4). Il suo ruolo si ridimensionerà inevitabilmente con l’andare del tempo, ma a San Antonio sanno come valorizzare i veterani, soprattutto se hanno contribuito a costruire la legacy di una delle squadre più vincenti dello sport americano contemporaneo.

NEWS NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA