Seguici su

News NBA

LaVar Ball denunciato dall’associazione arbitri.

In arrivo provvedimenti nei confronti di LaVar Ball

Ball

Protagonista nuovamente in negativo, dopo diverse settimane di acque calme, è nuovamente LaVar Ball, per il quale ci si aspettano delle conseguenze questa volta.

Il più famoso padre d’America infatti, è stato denunciato dall’associazione arbitri dell’NBA dopo che, nel corso di una gara, aveva rivolto alcune pesanti affermazioni nei confronti di un arbitro donna.

Il diverbio sarebbe nato dopo la decisone dell’arbitro di cacciare LaVar Ball, allenatore del team Big Baller Brand, dalla panchina dopo aver subito un tecnico, decisone che avrebbe provocato le ire e le successive affermazioni.

Dopo l’incidente, Ball ha ricacciato qualunque accusa di sessismo, dicendo addirittura che l’accaduto è stata causato dalla sua celebrità.

L’unica ragione per cui lei ha comminato un tecnico a mio figlio e al sottoscritto è perché siamo delle celebrità, e questo accade ogni volta che un arbitro ha a che fare con delle persone famose. Ogni coach si sarebbe comportato come me, perché nelle gare l’intensità si alza e si rischiano di proferire troppe parole. Ho solo detto qualcosa, non ho alcuna intenzione di perpetrare altre azioni. Non è che odio le donne o roba simile, semplicemente lei si è trovata nel posto sbagliato, di fronte a me. Lei è brava, probabilmente un grande arbitro tra le donne. Ma tra gli uomini? la differenza di genere nel basket è molto ampia.

LEGGI ANCHE:

La follia di Gallinari in campo gli costa cara

Wizards, Otto Porter: “Washington è casa mia”

Magic, Speights si presenta: “Un sogno diventato realtà”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA