Seguici su

Golden State Warriors

Draymond Green sul trasferimento dei Raiders: “Ridicolo, non meritano il supporto dei tifosi”

Il giocatore dei Golden State Warriors si esprime sul trasferimento dei Raiders dalla Califrornia a Las Vegas: “Mi dispiace per la città di Oakland”.

draymond green

Mai banale nelle sue dichiarazioni Draymond Green, anche quando al centro della discussione non ci sono i suoi Golden State Warriors. Le ultime dichiarazioni dell’ex Spartans riguardano infatti la NFL, e in particolare la decisione del trasferimento della storica franchigia dei Raiders da Oakland a Las Vegas.

“I Raiders non meritano il supporto dei tifosi Californiani fino al trasferimento in Nevada, mi dispiace per la città di Oakland”. Queste le parole di Green,tifoso dei Raiders, che continua: “Non penso che spostare una squadra di football a Las Vegas possa funzionare, è ridicolo, come pensare di spostare i Celtics da Boston o i Lakers da Los Angeles”.

I Raiders si trasferiranno in Nevada per motivi puramente economici, legati alla mancanza di fondi per costruire un nuovo stadio in Calfornia, al posto del vecchio Coliseum. A Las Vegas invece è pronto il progetto di uno stadio dal costo di 1.9 bilioni di dollari e pronto a ospitare 65mila tifosi. Tra questi, però, probabilmente non vedremo mai Draymond Green.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors