Seguici su

Primo Piano

Cavs e Rockets ok con LBJ e Harden, Clippers ko, bene i Lakers!

8 le partite giocate nella notte NBA, con i Cavs che vincono a Phila grazie a Irving e James, mentre Houston batte Portland con un super Harden.

Sono 8 le partite che si sono giocate in NBA tra la serata di ieri e questa notte: nelle prossime schede non parleremo di tre di queste.

Non parleremo dei Denver Nuggets, che sempre orfani di Danilo Gallinari espugnano il parquet dei Phoenix Suns con un brivido finale: Mudiay e compagni conducono per tutta la gara ma i Suns, trascinati da Booker (30 punti) e Bledsoe (35) si rifanno sotto nel finale, non riuscendo tuttavia ad effettuare il sorpasso. Protagonista per i Nuggets è Wilson Chandler, che segna 25 punti ma subisce anche la stoppata della notte da Bledsoe:

Non parleremo dei Sacramento Kings, che portano a 7 le sconfitte consecutive dei Brooklyn Nets con il 122-105 di questa notte. Partita equilibrata nel primo tempo, ma nella ripresa grazie ad un sontuoso Cousins da 37 punti e 11 rimbalzi i Kings scappano via.

Molto divertente, tra l’altro, questa “tripla” segnata da Matt Barnes:

Non parleremo, infine, della vittoria esterna dei Milwaukee Bucks contro degli Orlando Magic ancora troppo altalenanti e giunti alla quarta sconfitta consecutiva. 20 punti per Henson, 18 con 9 rimbalzi ma 6 palle perse per Antetokounmpo, mentre per ai Magic non bastano i 27 di Fournier e i 17 con 16 rimbalzi di Vucevic.

Precedente1 di 6




NON PARLEREMO DI…

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Primo Piano

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.