Seguici su

L.A. Clippers

Pierce infortunato contro i Celtics

Paul Pierce ha abbandonato la partita fra Los Angeles Clippers e Boston Celtics a causa di un infortunio alla caviglia. Lo stop non dovrebbe essere lungo.

Paul Pierce, Los Angeles Clippers

Paul Pierce ha lasciato prematuramente la partita fra i suoi Los Angeles Clippers e i Boston Celtics, a causa di una slogatura alla caviglia destra. La natura e l’entità dell’infortunio sono state rese note dal Coach. Doc Rivers ha affermato che l’infortunio «non pregiudica la stagione». Pierce tornerà in campo durante questa Regular Season, molto probabilmente.

Pierce è rimasto a terra tenendosi la gamba destra in seguito a uno scontro con Jared Sullinger nel corso del secondo quarto di gioco. Ciononostante è tornato negli spogliatoi senza bisogno di assistenza. In un primo momento si era pensato che il colpo avesse interessato il ginocchio.

Il 38enne ex-Celtics ha già saltato 9 partite in stagione. Un portavoce dei Clippers ha dichiarato:

«Non penso che sia troppo grave. Sembra che l’abbiamo scampata per un pelo.»

Le medie di Paul Pierce nel corso della stagione sono ben lontane da quelle dei tempi d’oro: 5.8 punti, 2.8 rimbalzi a partita con il 34,8% al tiro.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.