Seguici su

L.A. Lakers

Kobe ribadisce: “Resterò per sempre ai Lakers”

Intervistato per l’ennesima volta riguardo al suo futuro, Kobe Bryant ci ha tenuto a precisare che non ha intenzione di giocare per altre franchigie.

Kobe

Reduce dalla prima vittoria stagionale sul campo dei Brooklyn Nets con i suoi Los Angeles LakersKobe Bryant è stato per l’ennesima volta punzecchiato riguardo il suo futuro, ora come ora più incerto che mai. In particolare a Kobe è stata posta una domanda sui rumors di qualche settimana fa che lo avrebbero voluto giocare per i New York Knicks di quel Phil Jackson tanto legato al Mamba, ma la risposta del #24 è stata molto chiara a questo proposito:

“Quante volte devo ripetervelo? Mi sembrava di essere stato chiaro, sono un Laker da sempre e lo sarò per sempre. Non riesco nemmeno ad immaginarmi con un’altra maglia addosso, dentro le mie vene scorre sangue gialloviola e indipendentemente da quanto giocherò ancora so che lo farò sempre qui.”

Come detto, sul futuro di Kobe Bryant non si hanno ancora certezze: il contratto multimilionario firmato ormai due anni e mezzo scadrà a Giugno, rendendolo free agent. Con ogni probabilità Bryant avrà già deciso il suo futuro a quell’ora, ma per il momento anche gli addetti ai lavori più vicini ai Lakers non si sbilanciano. Nel frattempo, il #24 non ha sicuramente iniziato nel migliore dei modi questa stagione visto che, come da lui stesso dichiarato, sta “facendo schifo”.

Video: Kobe Bryant mostra un lampo di talento 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.